foto copertina guida

In uno scenario dominato da crescenti flussi migratori è quanto mai necessario fornire agli operatori socio-sanitari e ai mediatori linguistico-culturali, strumenti di intervento volti ad assicurare una risposta efficace al bisogno di tutela della salute della persona straniera. In quest'ottica l'Istituto Superiore di Sanità, in collaborazione con il Ministero della Salute, ha stilato nel 2013 una guida operativa sull'accesso alle cure dei migranti, diretta agli operatori e a tutti coloro che interagiscono con la persona straniera, sul fronte della tutela della salute e dell'accesso ai servizi socio-sanitari, ma anche alla stessa persona immigrata in possesso delle conoscenze linguistiche per consultarla.

Oggi, a due anni di distanza, è disponibile la seconda edizione della guida L'accesso alle cure della persona straniera: indicazioni operative, che contiene, oltre ai riferimenti alle principali disposizioni normative di livello nazionale, anche le nuove disposizioni vigenti in materia di assistenza transfrontaliera.

 

Data di pubblicazione: 24 marzo 2016, ultimo aggiornamento 24 marzo 2016

Documentazione

Opuscoli e Poster