locandina giornata

Il 15 marzo 2016 ricorre la V Giornata del Fiocchetto Lilla, simbolo dell’impegno e della consapevolezza nei confronti delle problematiche legate ai disturbi alimentari, un fenomeno molte volte sottovalutato sia da chi ne soffre che dalla famiglia. 
La giornata è stata fondata 5 anni fa da Stefano Tavilla, presidente dell’Associazione “Mi nutro di vita”, il padre di Giulia, una ragazza morta per problemi legati alla bulimia.

In occasione dell'evento si terrà a Roma un incontro al Comprensorio di Santa Maria della Pietà, dalle 14.00 alle 18.30 a cui interverranno rappresentati di istituzioni e organizzazioni Onlus. Alle 19.00 al Teatro Sala Basaglia, si terrà SMILE, uno spettacolo teatrale del Laboratorio 'Smetto di dare i numeri'. La fontana all'ingresso del Comprensorio di Santa Maria della Pietà sarà illuminata di lilla.

I disturbi del comportamento alimentare sono complesse malattie mentali che portano, chi ne è affetto, a vivere con l'ossessione del cibo, del peso e dell'immagine corporea.
Il Ministero della salute è attualmente impegnato nella stesura di Linee di Indirizzo per la riabilitazione nutrizionale in ambito dei disturbi alimentari, con un Gruppo di Lavoro di esperti e rappresentanti regionali.

Le Linee di indirizzo contengono sezioni per i differenti destinatari:

  • servizi di diagnosi e cura dei disturbi alimentari (ambulatori, day hospital, strutture semiresidenziali e residenziali)
  • famiglie
  • medici di medicina generale e pediatri di libera scelta.

Per approfondire consulta:

Data di pubblicazione: 14 marzo 2016, ultimo aggiornamento 14 marzo 2016

Consulta le notizie di Nutrizione

Vai all'archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Nutrizione

Documentazione

Opuscoli e Poster