immagine di una bambina che sceglie da mangiare alla mensa della scuola

Nel mese di ottobre 2015 è stato firmato un accordo di convenzione tra il Ministero della Salute- Direzione Generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione e l’Istituto Superiore di Sanità per l’avvio del progetto “Sperimentare Salute” il cui obiettivo è definire nuovi strumenti per l’educazione alimentare, rivolti agli alunni del primo ciclo scolastico.

Ricevuto il parere favorevole da parte del Ministero dell’Istruzione, il progetto prevede l’utilizzo di alcuni moduli del programma “Maestranatura” integrati con apposite risorse di supporto e questionari sui comportamenti alimentari, che saranno compilati da alunni e genitori per verificare l’efficacia del progetto dal punto di vista dell’adozione di uno stile alimentare più sano.

Il progetto prevede il coinvolgimento di 75 classi (25 classi di IV primaria,25 classi di V primaria, 25 classi di II o III secondaria di 1° grado), che parteciperanno a titolo volontario e gratuito e saranno selezionate nell’ambito di un panel di classi i cui criteri sono stati definiti dal gruppo di ricerca.

Lo scopo del progetto è quello di sviluppare consapevolezza sull’importanza di un’alimentazione variata, ricca di frutta e verdura per migliorare il proprio benessere; imparare a correlare le scelte alimentari con lo stile di vita; educare ad un rapporto equilibrato con il cibo; diffondere conoscenza sull’origine degli alimenti e sull’importanza di applicare corretti metodi di conservazione.

Data di pubblicazione: 23 novembre 2015, ultimo aggiornamento 23 novembre 2015

Consulta le notizie di Nutrizione ,  le notizie di Salute dei bambini

Vai all'archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Nutrizione Salute dei bambini

Documentazione

Opuscoli e Poster