Sancito il 14 novembre 2015 a Roma con la firma del Sottosegretario alla Salute Vito De Filippo, l’Assessore regionale alle Politiche della Persona, Flavia Franconi, e la presidente dell’Ente nazionale protezione animali (Enpa), Carla Rocchi, il Protocollo d’intesa per il controllo del randagismo in Basilicata.

Il Protocollo, avvalendosi della grande esperienza maturata dall’Enpa, promuove attraverso la realizzazione di interventi di sterilizzazione, l’educazione al possesso responsabile degli animali d’affezione.
L’Ente metterà a disposizione un’equipe specializzata, una clinica mobile dotata delle attrezzature necessarie per eseguire gli interventi di sterilizzazione nel rispetto dei protocolli sanitari mentre la Regione Basilicata, con l’individuazione dell’Azienda potentina Asp come capofila delle autorità sanitarie, si impegnerà ad individuare le strutture idonee in cui ricoverare gli animali sterilizzati e a fornire i medicinali veterinari e i presidi medici.

Tutte le attività, che inizieranno a partire dal 15 gennaio 2016, verranno svolte secondo la programmazione e sotto il coordinamento del Servizio veterinario competente.

Auspico - ha sottolineato il Sottosegretario De Filippo - che questo Progetto pilota che voglio definire in una frase “cresceteli, amateli, ma non moltiplicateli”, possa diventare un modello operativo da estendersi in tutto il territorio nazionale

Consulta il Protocollo d'intesa per il controllo del randagismo in Basilicata.

Data di pubblicazione: 16 novembre 2015, ultimo aggiornamento 17 dicembre 2015

Documentazione

Opuscoli e Poster