Il Ministero della Salute ha deciso di sospendere dal 25 luglio il servizio telefonico 1500 di risposta rapida al cittadino sulle ondate di calore, attivato lo scorso 6 luglio. La sospensione è stata decisa in considerazione delle tendenze meteo elaborate per le prossime settimane.

Dopo una fase di caldo torrido, si sono ristabilite condizioni climatiche più fresche e gradevoli e non sono previste a breve situazioni di emergenza.

Resta attivo fino a settembre il Sistema nazionale di previsione allarme con la pubblicazione on line dei bollettini giornalieri.

Consulta le notizie di Ondate di calore

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Ondate di calore

Data di pubblicazione: 27 luglio 2015, ultimo aggiornamento 28 luglio 2015