immagine di una ragazza con un'arancia in mano

Caldo, iodoprofilassi, salute della donna, attività fisica e nutrizione per i bambini e ragazzi. Questi i temi della settimana a Expo 2015 negli incontri promossi dal Ministero della Salute a Spazio donna e Vivaio scuole di Padiglione Italia.

 

Spazio donna

Quattro gli appuntamenti in Spazio donna questa settimana. Il 14 luglio alle ore 11.30 continuano le iniziative di promozione dell’uso del sale iodato con la relazione del Prof. Francesco Trimarchi, ordinario di Endocrinologia dell’Università di Messina. Lo iodio è essenziale per il corretto funzionamento della tiroide e la sua carenza causa gozzo e anche gravi disordini neuro-cognitivi. Ma si parlerà anche di ondate di calore e delle iniziative del Ministero della Salute per la prevenzione degli effetti del caldo sulla salute alle ore 12.30, con la dottoressa Annamaria De Martino, dirigente medico del Ministero della salute, Direzione Generale della prevenzione. L’Italia è stato uno dei primi Paesi in Europa che ha attivato, già a partire dal 2004, un Piano nazionale di interventi per la prevenzione degli effetti sulla salute da ondate di calore.
Ancora il 16 luglio si tornerà a parlare del rapporto tra alimentazione e salute donne, con due interventi dedicati alla prevenzione dei disturbi in menopausa e dell'osteoporosi.

Vivaio scuole
Continuano gli incontri organizzati dal Ministero della Salute con i ragazzi di Vivaio scuole per parlare di attività sportiva e nutrizione, tema centrale per tutto il mese di luglio. Questa settimana il 17 luglio alle 12 la dott.ssa Carmela Bagnato, medico, dietologo, ASL Matera, parlerà con i ragazzi di educazione nutrizionale e sport come prevenzione dei disturbi del comportamento alimentare come anoressia e bulimia.

 

Data di pubblicazione: 13 luglio 2015, ultimo aggiornamento 17 luglio 2015

Documentazione

Opuscoli e Poster