immagine raffigurante un mondo su un palmo di una mano

In occasione di EXPO 2015, per consentire la presenza alla manifestazione delle varie culture alimentari dei numerosi Paesi partecipanti, la Commissione europea ha predisposto uno specifico Regolamento (Regolamento di esecuzione (UE) 2015/329) che permette di poter autorizzare per il consumo esclusivo all'interno dei padiglioni espositivi (con divieto di commercializzazione all'esterno) alimenti che rispettano i requisiti di sanità pubblica solo del Paese di origine.

La Direzione generale della sanità animale e dei farmaci veterinari ha stilato apposite Linee Guida per fornire un ausilio ai Paesi terzi partecipanti all’Esposizione Universale, sulle regole stabilite dall’Unione Europea per autorizzare l'importazione di alcuni alimenti di origine animale, ai fini del loro utilizzo esclusivamente all’interno del sito espositivo "EXPO Milano 2015".

Le disposizioni dell’Unione Europea hanno carattere temporaneo, sino al termine dell’esposizione universale (31 ottobre 2015), ad eccezione delle misure previste per lo smaltimento o l’eventuale riesportazione degli alimenti non utilizzati che continueranno ad applicarsi fino al 31 dicembre 2015.

Consulta le linee guida sul Regolamento di esecuzione (UE) 2015/329 (versione inglese - versione francesce)

Consulta le notizie di Sanità animale,  le notizie di SalutExpo 2015

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Sanità animaleSalutExpo 2015

Data di pubblicazione: 21 maggio 2015, ultimo aggiornamento 21 maggio 2015

Documentazione

Opuscoli e Poster