Teatro della Salute

“Può un cane innamorarsi di una pecora”? E’ il titolo dell’ultimo numero della collana “Teatro della salute” disponibile on line per le scuole primarie per parlare della salute degli animali e del ruolo del veterinario.

Il Ministero ha anche prorogato i termini per la partecipazione alla seconda edizione del concorso collegato alla collana. Le scuole primarie che vogliono partecipare possono presentare i propri elaborati su una delle 11 sceneggiature disponibili fino al 20 giugno 2015.

Il Teatro della salute è un progetto didattico del Ministero della Salute, in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca e con gli Istituti Zooprofilattici Sperimentali (IZS) che prevede bando di concorso per la partecipazione all’iniziativa su materie inerenti alle scienze veterinarie e ai principi di igiene.

Pensato e voluto per i bambini delle scuole primarie, il progetto biennale prevede due edizioni, una per l'anno scolastico 2013-2014, già chiusa, e una per 2014-2015. Ai fine della partecipazione al concorso è stata realizzata una collana di testi teatrali, nati dalla penna di un esperto del linguaggio dei bambini in età scolare e arricchiti, a vantaggio dei docenti, di elementi conoscitivi su molti argomenti delicati e complessi di sanità pubblica.

L’ultimo atto unico, Può un cane innamorarsi di una pecora?, è testo teatrale  liberamente tratto da molte storie come Blade Runner, Romeo e Giulietta e perfino dal fumetto Lupo Alberto.

Il cane Romeo si innamora della pecora Giulietta, un amore contrastato dal pastore che teme la diffusione del parassita Echinocco. Il cane Romeo ricorre ai consigli della strega Giana e del saggio Salomone, consigli che saranno inutili e sciocchi; ci vorrà infatti l’intervento risolutore del medico veterinario.

Consulta le notizie di Sanità animale

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Sanità animale

Data di pubblicazione: 8 maggio 2015, ultimo aggiornamento 8 maggio 2015