immagine tratta dall'opuscolo Ministero in forma raffigurante una donna che sceglie di prendere le scale invece dell'ascensore

Il Ministero della salute nell'ambito del programma "Guadagnare Salute" presenta l'iniziativa "Ministero In Forma" per sensibilizzare i dipendenti sui benefici legati ad uno stile di vita attivo e favorire comportamenti salutari, anche sul luogo di lavoro.

L'evento si tiene l'8 aprile dalle ore 10.00 alle ore 12.30 presso l'auditorum "Biagio D'Alba" del Ministero della salute.

L’inattività fisica è al quarto posto tra le principali cause di morte dovute a malattie croniche, quali disturbi cardiaci, ictus, diabete e cancro, contribuendo ad oltre 3 milioni di morti evitabili all’anno a livello mondiale.

Nonostante le numerose evidenze scientifiche suggeriscano la necessità di mantenere uno stile di vita il più possibile attivo, continuano a diminuire le opportunità per svolgere attività fisica e, nel contempo, aumenta la prevalenza di stili di vita sedentari con gravi conseguenze per la salute e con ricadute a livello sociale e economico.

L’attività fisica fa bene alle persone di ogni età: nei bambini promuove uno sviluppo fisico armonico aiuta a prevenire l’obesità e il sovrappeso e favorisce la socializzazione, mentre negli adulti diminuisce il rischio di malattie croniche e migliora la salute mentale.

Negli anziani un’attività fisica regolare diminuisce il rischio di cadute e di fratture e protegge dalle malattie correlate all’invecchiamento, contribuendo ad accrescere la possibilità di vivere una vita autosufficiente.

Il  luogo di lavoro influenza direttamente il benessere fisico, mentale, economico e sociale dei lavoratori e, a sua volta, la salute delle loro famiglie, delle comunità e della società. Offrire un ambiente ideale, e opportunità per sostenere la promozione della salute dei lavoratori ha notevoli vantaggi, perché contribuisce alla riduzione della diffusione di malattie croniche legate a stili di vita scorretti e a contesti ambientali che non facilitano scelte salutari. Attraverso tale iniziativa, il Ministero, coerentemente con la sua “mission”, invia un chiaro messaggio ai suoi dipendenti e alla comunità ove opera, occupandosi attivamente della salute e della sicurezza dei suoi lavoratori.

L’obiettivo di promozione di uno stile di vita attivo nell’ambiente di lavoro sarà perseguito favorendo il coinvolgimento di tutti i dipendenti, anche attraverso iniziative di comunicazione, tenuto conto che i lavoratori trascorrono in media sei/otto ore nel luogo di lavoro, in generale impegnati in attività sedentarie e l’offerta di attività predisposte in collaborazione con l'Unione Italiana Sport per Tutti.

Consulta il programma dell'evento

Leggi l'opuscolo Usa le scale Non prendere l'ascensore!

Interventi dei relatori

Data di pubblicazione: 2 aprile 2015, ultimo aggiornamento 27 aprile 2015

Documentazione

Opuscoli e Poster