madici al pc

Avviate le procedure per la cancellazione dall’elenco nazionale medici competenti, di circa 5.000 sanitari che non hanno provveduto a trasmettere la certificazione o l’autocertificazione dell’avvenuta partecipazione al programma Ecm 2011-2013, necessaria per poter svolgere le funzioni di medico competente.

La revisione dell’elenco nazionale è prevista per il 31 marzo 2015. Entro tale data saranno depennati i nominativi dei sanitari che, non avendo acquisito i crediti previsti (di cui almeno il 70% in discipline afferenti all’area della medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro) ricadono nell'ambito dell’art.2 del D.M. 4 marzo 2009.

Potranno ancora essere prese in considerazione da parte dell'Ufficio II della D.G. della prevenzione sanitaria le certificazioni o autocertificazioni pervenute prima dell'aggiornamento dell'elenco.

Le domande dovranno essere indirizzate all’indirizzo PEC medicicompetenti@postacert.sanita.it.

Data di pubblicazione: 23 marzo 2015, ultimo aggiornamento 23 marzo 2015

Consulta le notizie di Salute e sicurezza sul lavoro

Vai all'archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Salute e sicurezza sul lavoro