immagine del logo Polo scientifico IAPB Italia - Prevenire e riabilitare

L’ipovisione e la riabilitazione a Convegno il 13 marzo 2015 presso l'Aditorium del Ministero della salute, lungotevere Ripa, Roma.
L’evento, promosso dall'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus assieme al Polo Nazionale, ha fatto il punto su ciò che si sta facendo per definire standard riabilitativi visivi comuni. Dal 1°maggio 2013 il Polo nazionale è l'unico centro di collaborazione riconosciuto nel mondo dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per la riabilitazione visiva e il solo in Europa per la prevenzione della cecità.
Durante i lavori del Convegno è stata presentata una cartella clinica informatizzata per gli ipovedenti. Un’efficace riabilitazione visiva consente a questi ultimi di sfruttare al meglio il proprio residuo, migliorando la qualità della vita.
A livello mondiale esistono diverse realtà riabilitative nelle sei grandi regioni dell’Oms. Definire uno standard comune significa potere potenzialmente garantire dei percorsi riabilitativi adeguati in relazione alle condizioni socio-economiche del Paese e della zona considerata.
Al Convegno "Prevenzione della cecità e riabilitazione visiva: dalle realtà territoriali agli standard internazionali" hanno partecipato rappresentanti del mondo dell’Università, del Ministero della salute, dei centri italiani di riabilitazione visiva, enti e associazioni.

Consulta il programma del Convegno

Leggi l'opuscolo: L'Ipovisione e la riabilitazione visiva

 

Data di pubblicazione: 13 marzo 2015, ultimo aggiornamento 13 marzo 2015