foto con personale sanitario e pazienti in corridoio di ospedale

Si tiene a Roma il giorno 11 Marzo 2015, alle ore 11:30, la presentazione del "Progetto di un nuovo sistema di misurazione e valorizzazione dei prodotti delle strutture ospedaliere - Progetto It.DRG", alla presenza del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, presso l'Auditorium ministeriale di Viale G. Ribotta, 5.

Il Progetto It.DRG, coordinato dalla Direzione Generale della Programmazione Sanitaria del Ministero della Salute e dalla Regione Emilia-Romagna, come Regione capo-fila, mira allo sviluppo e alla prima sperimentazione di nuovi sistemi di raggruppamento delle prestazioni ospedaliere per acuti e di definizione dei loro costi, nonché di classificazione e codifica delle diagnosi e degli interventi e delle procedure, orientati a corrispondere alle caratteristiche e al fabbisogno informativo specifici della realtà ospedaliera italiana.

I contesti di riferimento nazionale, regionale ed internazionale del Progetto vengono illustrati dal Direttore Generale della Programmazione sanitaria, dott. Renato Botti, dal Direttore Generale della Regione Emilia-Romagna, dott.ssa Kyriakoula Petropulakos e dal dott. Luca Lorenzoni, economista sanitario presso il Directorate of Employment, Labour and Social Affairs - OCSE.

Vengono poi presentate le quattro linee di attività del Progetto It.DRG:

I. sistema di classificazione e codifica delle diagnosi: Lucilla Frattura, Regione Friuli Venezia Giulia
II. sistema di classificazione e codifica delle procedure e degli interventi: Aldo Bellini, Regione Lombardia, con il contributo di AgeNaS
III. le nuove classi di ricoveri: Cristiano Visser, Regione Emilia Romagna
IV. costi e pesi relativi: Laura Arcangeli, D.G. Programmazione Sanitaria, Ministero della salute.

 

Maggiori informazioni sul Progetto It.DRG sono disponibili sul sito dedicato al progetto.

Data di pubblicazione: 11 marzo 2015, ultimo aggiornamento 20 marzo 2015