immagine della statua Afrodite accovacciata dello scultore greco Doidalsas

Si terrà a Roma il 2 marzo 2015 il convegno Dalla ricerca alla pratica. Prevenzione e intervento precoce per il rischio di depressione post-partum. Organizzato dall'Istituto superiore di sanità in collaborazione con il Ministero della salute, presenta i risultati del progetto CCM Prevenzione e intervento precoce per il rischio di depressione post partum.

Quando una madre si sente depressa nei mesi successivi alla nascita del suo bambino, i suoi sentimenti vengono spesso sottovalutati e considerati normali reazioni allo stress associato al dover prendersi cura di un neonato. La maggior parte delle madri riesce a superare questo momento, con risultati più o meno buoni, ma per molte altre il fatto che i loro problemi vengano ignorati o fraintesi può portare a difficoltà a lungo termine, con gravi conseguenze anche per il bambino e i loro familiari.

E' prioritario dare risposta a questa richiesta con programmi di prevenzione e promozione del benessere psicologico in grado di sviluppare nella madre abilità di coping che consentano di ridurre i sintomi della depressione postnatale, aumentare l'autostima, occuparsi delle difficoltà che possono insorgere nella coppia o tra madre e bambino e facilitare l'uso e lo sviluppo delle reti sociali esistenti.

La partecipazione al convegno è gratuita.
Le iscrizioni sono aperte fino al 20 febbraio 2015. Per iscriversi occorre inviare la scheda per Email all'indirizzo isabella.cascavilla@iss.it o via fax al numero 06.4990.4134.
Le domande di partecipazione saranno accettate fino al raggiungimento della capienza massima dell'Aula.
Verrà data conferma per Email della partecipazione al convegno.
Non sono previsti crediti ECM.

Data di pubblicazione: 17 febbraio 2015, ultimo aggiornamento 18 febbraio 2015

Documentazione

Opuscoli e Poster