La procedura di adeguamento delle autorizzazioni ai livelli massimi di residuo sugli o negli alimenti e mangimi, prevede l’emissione di un dispositivo di modifica delle sole condizioni di impiego del prodotto fitosanitario e non di approvazione di un nuovo facsimile di etichetta.

In considerazione di ciò, ed al fine di facilitare la ricognizione dell’iter modificativo, le ditte interessate sono invitate ad apporre la seguente frase in calce all’etichetta:  “Etichetta adeguata ai sensi del D.D. emesso in data ……..”.

Consulta le notizie di Prodotti fitosanitari

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Prodotti fitosanitari

Data di pubblicazione: 16 ottobre 2014, ultimo aggiornamento 17 ottobre 2014