Immagine della Conferenza presente sul sito della Commissione europea

Nell’ambito delle iniziative avviate dalla Commissione per tutelare la Terza Età si è tenuta a Bruxelles, il 18 giugno scorso, la seconda Conferenza tecnica; sotto l’egida del Partenariato Europeo per l’Innovazione, attori politici, professionisti sanitari, associazioni di settore e ricercatori hanno fatto il punto sulle sfide correlate all’invecchiamento in un’ottica di prevenzione su scala europea della fragilità degli anziani.

La Conferenza si è svolta in tre sessioni plenarie e in tre workshop paralleli; nel corso delle sessioni plenarie sono state illustrate le evidenze scientifiche sull’utilità di approcci integrati per prevenire e trattare la fragilità degli anziani e si è dibattuto sui modelli politici ed operativi realizzati a vari livelli istituzionali (regionale, statale ed internazionale).

I workshop si sono invece focalizzati sugli aspetti legati ai fattori di rischio e alla proposta di raccomandazioni operative sulla fragilità della Terza Età.

I lavori della Conferenza si sono conclusi con dichiarazioni finali che hanno illustrato priorità per  possibili future azioni europee a livello normativo.

Consulta il materiale della Conferenza

 

Consulta le notizie di Rapporti internazionali

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Rapporti internazionali

Data di pubblicazione: 14 ottobre 2014, ultimo aggiornamento 14 ottobre 2014