Immagine raffigurante dei medici al computer

In seguito all’attivazione della nuova banca dati informatizzata, da oggi è più semplice per il medico competente iscriversi all'Elenco nazionale dei medici competenti, istituito presso il Ministero della salute ed ottemperare all’obbligo previsto dall’art. 25, comma 1  lettera n) del Decreto legislativo n. 81 del 9 aprile 2008.

I sanitari che svolgono l'attività di medico competente in qualità di dipendenti o collaboratori di una struttura esterna pubblica o privata convenzionata con l’imprenditore, liberi professionisti e dipendenti del datore di lavoro, sono tenuti a comunicare il possesso dei titoli e requisiti abilitanti per lo svolgimento di tale attività al Ministero della salute, il quale provvede all’aggiornamento annuale effettuando verifiche anche a campione, dei requisiti e dei titoli autocertificati.

L’iscrizione prevede ora la compilazione on line dell'autocertificazione e la trasmissione della propria casella di posta elettronica certificata (PEC) ed eventuali richieste di informazioni all'indirizzo PEC medicicompetenti@postacert.sanita.it.
Le procedure da seguire e il modello da compilare sono disponibili nell'area tematica Salute e sicurezza sul lavoro.

Consulta l'elenco dei medici competenti.

Compila il modulo di autocertificazione ai fini dell'iscrizione nell'elenco nazionale dei medici competenti.

Consulta le notizie di Salute e sicurezza sul lavoro

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Salute e sicurezza sul lavoro

Data di pubblicazione: 22 settembre 2014, ultimo aggiornamento 23 settembre 2014