Dal 15 settembre non verranno più pubblicati, nell'area tematica Ondate di calore, i bollettini del sistema di previsione e allarme curati dal Centro di competenza nazionale, Dipartimento di Epidemiologia SSR Regione Lazio.

Il sistema, che permette la previsione, sorveglianza e prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione, resterà comunque attivo fino alla fine di settembre e i bollettini saranno pubblicati solo eccezionalmente in relazione all'approssimarsi di una eventuale ondata di calore.

Consulta le notizie di Ondate di calore

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Ondate di calore

Data di pubblicazione: 15 settembre 2014, ultimo aggiornamento 15 settembre 2014