Il 7 aprile, anniversario della fondazione dell’OMS, si celebra come ogni anno la Giornata Mondiale della Salute; il tema scelto per il 2014 riguarda le malattie trasmesse da vettori.

Si tratta di patologie trasmesse all’uomo da piccoli organismi (i vettori) come le zanzare, le zecche, le cimici e le pulci; tra gli esempi più noti, vi sono la malaria, la leishmaniosi, la febbre gialla, la tripanosomiasi, la peste, la febbre dengue.

Secondo le stime dell’OMS, ogni anno nel mondo queste malattie colpiscono oltre un miliardo di persone, causando più di un milione di decessi, soprattutto nelle zone tropicali; nel tempo, la potenziale minaccia si è estesa a fasce sempre più ampie della popolazione mondiale, a causa dell’aumento dei viaggi, delle migrazioni e degli scambi commerciali a livello internazionale.

Consulta: l' informativa

Consulta le notizie di Rapporti internazionali

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Rapporti internazionali

Data di pubblicazione: 3 aprile 2014, ultimo aggiornamento 3 aprile 2014