immagine raffigurante grafici

Il Ministero della Salute ha diffuso con il primo Rapporto sulla spesa rilevata dalle strutture sanitarie pubbliche del SSN per l'acquisto di dispositivi medici le informazioni relative al consumo e alla spesa nazionale e regionale per dispositivi medici nell'anno 2012.

E' disponibile ora l'aggiornamento delle principali rilevazioni, presenti nel Rapporto 2012, con i dati relativi alla spesa e ai consumi di dispositivi medici acquistati dalle strutture sanitarie pubbliche del SSN durante i primi sei mesi del 2013. Il rappporto semestrale riporta per alcuni dati il confronto con i dati riferiti al primo semestre 2012.

Le fonti dei dati utilizzati per la redazione del rapporto semestrale sono:

  • la Banca Dati e Repertorio dei dispositivi medici 1 in Italia (RDM), aggiornato al 16 dicembre 2013;
  • il Flusso informativo per il monitoraggio dei consumi dei dispositivi medici direttamente acquistati dal Servizio sanitario nazionale (Flusso Consumi), aggiornato al 16 dicembre 2013;
  • i nuovi modelli di rilevazione economica «Conto economico» (CE) delle aziende del Servizio sanitario nazionale delle aziende sanitarie, aggiornati al 6 settembre 2013.

 

Le analisi definitive per i dati 2013, in seguito a integrazioni o correzioni che le Regioni avranno necessità di effettuare, saranno rese disponibili con il prossimo Rapporto annuale.

Nel primo semestre 2013 la spesa rilevata per l'acquisto di dispositivi medici da parte delle strutture sanitarie pubbliche del SSN è stata pari a 1.276,75 milioni di euro, segnando una diminuzione del -1,1% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (1.290,59 milioni di euro).
Il decremento non risulta determinato da una diminuzione delle Aziende Sanitarie rilevate dal Flusso: infatti, relativamente ai primi sei mesi del 2013, hanno conferito i dati circa il 92% delle Aziende Sanitarie a livello nazionale rispetto all' 87% rilevato per lo stesso periodo dell'anno 2012.

La spesa rilevata a livello nazionale rappresenta il 61,9% dei costi rilevati nei modelli di Conto Economico (2.062 milioni di euro).

Nel corso dei primi sei mesi del 2013 la spesa rilevata nel Flusso Consumi risulta aumentata in 11 Regioni: Lazio (>100%), Calabria (+80%), Campania (+42%), Marche (+23%), Friuli Venezia Giulia (+23%), Puglia (+12%), Valle d'Aosta (+3%), Umbria (+3%), Emilia Romagna (+2%), Molise (+2%) e Lombardia (+0,4%), mentre è diminuita in altre 8: Piemonte (-87%), Abruzzo (-30%), Basilicata (-21%), Liguria (-6%), Toscana (-6%), Veneto (-5%), P.A. Bolzano (-4%) e Sicilia (-2%); la Regione Sardegna e la P.A. Trento, nel periodo considerato, non hanno trasmesso alcun dato.

 

Consulta i Rapporti 2012 e I Semestre 2013 nella sezione Dispositivi medici > Governo della spesa > Rapporti sulla spesa

Consulta le notizie di Dispositivi medici

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Dispositivi medici

Data di pubblicazione: 22 gennaio 2014, ultimo aggiornamento 23 gennaio 2014