Anagrafe degli animali d'affezione

Immagine raffigurante un cagnolino
Icona rotelline ingranaggi

Cosa facciamo


L'Anagrafe degli Animali d'Affezione raccoglie oltre al codice dell'identificativo (microchip o tatuaggio) le informazioni relative a cani, gatti e furetti



Icona mela

Perché è utile alla tua salute


Chi trova un cane smarrito, digitando il codice a 15 cifre del microchip o quello tatuato, può risalire all'anagrafe di provenienza del cane e trovare numeri utili e sportelli a cui rivolgersi per rintracciare il proprietario. Si può compiere un'analoga ricerca anche attraverso l'eventuale microchip inserito nei gatti e nei furetti. Per ottenere il codice identificativo, è possibile effettuare la lettura del microchip presso i servizi veterinari delle Asl, gli ambulatori veterinari privati e la Polizia municipale muniti dell'apposito lettore



Icona diagramma a barre

In cifre


Quasi 8 milioni di cani, gatti e furetti iscritti all'Anagrafe degli animali d'affezione



Icona omino davanti al PC

Come puoi conoscere i risultati


Applica al tuo cane il microchip per garantirti la registrazione nell'Anagrafe, così sei sicuro di ritrovarlo



Data di pubblicazione: 8 aprile 2014, ultimo aggiornamento 27 marzo 2015