Versione stampabile     Versione stampabile


La proceduraLa procedura

L’ufficio Centrale Stupefacenti rilascia l’autorizzazione all’approvvigionamento e alla detenzione di  standard analitici, di cui al D.M. 30 settembre 2014, contenenti sostanze  stupefacenti o psicotrope, ai laboratori pubblici di ricerca scientifica e ai laboratori pubblici che effettuano accertamenti di tossicologia forense


Chi può richiederloChi può richiederlo

Laboratori pubblici di ricerca sperimentale che eseguono ricerca scientifica (test in vitro e in vivo su animali ) e i laboratori che effettuano accertamenti di tossicologia forense:  istituti di medicina legale,  laboratori universitari di tossicologia forense,  laboratori delle strutture delle Forze di Polizia, Agenzia delle dogane, ASL, ARPA

L’approvvigionamento degli standard  dovrà essere effettuato mediante buono acquisto, presso fornitori regolarmente autorizzati.


Cosa serve per richiederloCosa serve per richiederlo

Gli elementi necessari alla presentazione della domanda sono indicati nel relativo modello  di domanda

 


Moduli e linee guidaModuli e linee guida


Come si presenta la richiestaCome si presenta la richiesta

  • Posta tradizionale
    Ufficio destinatario: Direzione Generale dei Dispositivi Medici e del servizio Farmaceutico (DGDMF) - Ufficio 7 - Ufficio Centrale Stupefacenti
    Indirizzo destinatario: Viale giorgio Ribotta, 5 - 00144 Roma
  • PEC
    Indirizzo di PEC: dgfdm@postacert.sanita.it
    Oggetto: STP-US-SLPU
    Istruzioni aggiuntive: Indicare nell'oggetto: Laboratori Pubblici: Richiesta di autorizzazione all’approvvigionamento ai sensi dell’art. 49 del D.P.R. 309/90 di standard analitici, di cui al D.M. 30 settembre 2014, contenenti sostanze stupefacenti e psicotrope

Quanto tempo ci vuoleQuanto tempo ci vuole

entro  90 giorni dalla data di arrivo della richiesta.

I tempi si interrompono in caso di richiesta di integrazioni da parte dell’UCS


Quanto costaQuanto costa

Non è previsto il pagamento di alcuna tariffa


Come viene comunicato l'esitoCome viene comunicato l'esito

  • Posta tradizionale

Dove viene pubblicato l'esitoDove viene pubblicato l'esito

Non è prevista la pubblicazione dell'esito


NormativaNormativa

  • Decreto del Presidente della Repubblica  9 ottobre 1990, n. 309 e successive modifiche “Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, art. 49 e art. 75, comma 10”

  • Decreto 30/09/2014. Misure concernenti il rilascio di autorizzazione alla detenzione e all'approvvigionamento sul territorio nazionale di dispositivi diagnostici contenenti sostanze stupefacenti e psicotrope di esclusivo uso analitico di laboratorio


Consulta il Trovanormesalute



ContattiContatti

  • Nominativo: Daniela Cappellini
    Indirizzo: Viale Giorgio Ribotta, 5 - 00144 Roma
    Telefono: 0659943527
    Email: d.cappellini@sanita.it
  • Nominativo: Valentina Prosposito
    Indirizzo: Viale Giorgio Ribotta, 5 - 00144 Roma
    Telefono: 0659942909
    Email: v.prosposito@sanita.it

Ufficio responsabile del procedimentoUfficio responsabile del procedimento

Direzione Generale dei Dispositivi Medici e del servizio Farmaceutico (DGDMF)
Ufficio 7 - Ufficio Centrale Stupefacenti

FAQFAQ

Non sono presenti FAQ


TemiAree e siti tematici


Ufficio responsabile del procedimentoUfficio



Data ultimo aggiornamento: 14 luglio 2015