Versione stampabile     Versione stampabile


La proceduraLa procedura

Ai fini della tutela della salute pubblica e animale, l’ordinanza ministeriale 14 maggio 1968 stabilisce che le importazioni dai Paesi terzi dei primati non umani  sono preventivamente autorizzate dal Ministero della Salute a seguito di istanza degli interessati; le condizioni sanitarie per le importazioni degli animali sono stabilite nell’autorizzazione rilasciata dal Ministero.

Gli animali destinati ad essere importati sono sottoposti ai controlli veterinari presso il Posti di ispezione frontalieri veterinari appositamente abilitati  che , in presenza di esiti favorevoli dei controlli medesimi, dispongono l’invio degli animali per la prevista quarantena nel primo luogo di destinazione autorizzato del territorio nazionale.


Chi può richiederloChi può richiederlo

Importatori o loro rappresentanti legali


Cosa serve per richiederloCosa serve per richiederlo

Modulo di istanza di autorizzazione sanitaria per le importazioni dei primati non umani dai Paesi terzi.

Eventuali ulteriori elementi ritenuti necessari per la valutazione dell'istanza possono essere richiesti ad istanza già acquisita.


Moduli e linee guidaModuli e linee guida

  • Modulo di istanza di autorizzazione sanitaria per le importazioni dei primati non umani dai Paesi terzi. (formato doc, formato odt)

Documentazione da allegareDocumentazione da allegare

  • Allegati

    I documenti da allegare sono specificati nei moduli

Come si presenta la richiestaCome si presenta la richiesta

  • PEC
    Indirizzo di PEC: dgsa@postacert.sanita.it
    Oggetto: SA-IAV-IPNU: richiesta di autorizzazione sanitaria per le importazioni dei primati non umani dai Paesi terzi
    Istruzioni aggiuntive: In caso di utilizzo di una casella di posta ordinaria è necessario allegare il documento di identità

Quanto tempo ci vuoleQuanto tempo ci vuole

30 giorni a decorrere dalla data del protocollo di entrata


Quanto costaQuanto costa

Tariffa:

Marca da bollo: Solo per istanze di privati N. 1 marca da bollo di Euro 16,00 da applicare sull'istanza



Come viene comunicato l'esitoCome viene comunicato l'esito

  • Posta elettronica certificata

Dove viene pubblicato l'esitoDove viene pubblicato l'esito

Non è prevista la pubblicazione dell'esito


NormativaNormativa

  • Ordinanza ministeriale 14 maggio 1968-Norme sanitarie per l'importazione dei primati non umani;
  • Decreto legislativo 633\96 recepimento della direttiva 92\65\CEE.


Consulta il Trovanormesalute



ContattiContatti

  • Nominativo: Luigi Presutti
    Indirizzo: Viale G. Ribotta, 5 - 00144 Roma
    Telefono: 06 59946540
    Email: l.presutti@sanita.it
    Calendario disponibilità:

Ufficio responsabile del procedimentoUfficio responsabile del procedimento

Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci veterinari (DGSAF)
Ufficio 8 - Coordinamento tecnico degli Uffici Veterinari Periferici (UVAC e UVAC-PIF)

FAQFAQ

Non sono presenti FAQ


TemiAree e siti tematici


Ufficio responsabile del procedimentoUfficio



Data ultimo aggiornamento: 30 marzo 2016