Versione stampabile     Versione stampabile


La proceduraLa procedura

Le procedure e le modalità di funzionamento dell'Anagrafe, istituita presso il Ministero della Salute, sono stabilite con Decreto ministeriale del 27 ottobre 2009.
All'Anagrafe si iscrivono:

  1. i fondi sanitari integrativi del servizio sanitario nazionale, istituiti o adeguati ai sensi dell'art. 9 del decreto legislativo 20 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni;

  2. gli enti, casse e società di mutuo soccorso aventi esclusivamente fine assistenziale, di cui all'art. 51 comma 2, lettera a) del D.P.R. 917/1986.

L'iscrizione all'anagrafe avviene esclusivamente per via telematica attraverso un apposito sistema denominato SIAF - Sistema informatico anagrafe fondi sanitari.

La registrazione, iscrizione /rinnovo dell'iscrizione vengono effettuati dal 1 gennaio al 31 luglio di ciascun anno.

L'attestazione dell'avvenuta iscrizione o rinnovo all'Anagrafe da parte dei Fondi Sanitari è rilasciata dall'Ufficio II della Direzione Generale della Programmazione sanitaria.


Chi può richiederloChi può richiederlo

  • Legale rappresentante o delegato di gestore di fondi sanitari integrativi del servizio sanitario nazionale, istituiti o adeguati ai sensi dell'art. 9 del decreto legislativo 20 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni;
  • Legale rappresentante o delegato di enti, casse e società di mutuo soccorso aventi esclusivamente fine assistenziale, di cui al citato art. 51 comma 2, lettera a) del D.P.R. 917/1986.

Cosa serve per richiederloCosa serve per richiederlo

Prima di procedere all'iscrizione, occorre accreditarsi  (accreditamento e accesso al sistema SIAF) presso il sistema informativo del Ministero seguendo le indicazioni del Manuale Accreditamento Area Riservata anno 2018

L'iscrizione o il rinnovo dell’iscrizione all'anagrafe avviene esclusivamente per via telematica, attraverso il sistema SIAF, e secondo quanto previsto dall’articolo 3 del D.M. 27 ottobre 2009, seguendo la procedura descritta nel Manuale utente accreditato anno 2018.

Gli enti, casse e società di mutuo soccorso aventi esclusivamente fine assistenziale (art. 51 comma 2, lettera a) del D.P.R. 917/1986)  devono redigere la Certificazione a firma del Legale Rappresentante (ex art. 3, comma 4 del DM  27 ottobre 2009) utilizzando il modello disponibile.

I Fondi sanitari integrativi del servizio sanitario nazionale, istituiti o adeguati ai sensi dell'art. 9 del decreto legislativo 20 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni, redigeranno la dichiarazione riportata nel file Dichiarazione del legale rappresentante.

Manuale Accreditamento Area Riservata_2018.pdf
Manuale_Utente_Accreditato_Anno 2018.pdf


ModuliModuli

  • Dichiarazione a firma del Legale Rappresentante ODT (formato odt)
  • Dichiarazione a firma del Legale Rappresentante PDF (formato pdf)
  • certificazione a firma del Legale Rappresentante ODT (formato odt)
  • certificazione a firma del Legale Rappresentante PDF (formato pdf)

Come si presenta la richiestaCome si presenta la richiesta

  • On line
    Applicazione on line: SIAF

Quanto tempo ci vuoleQuanto tempo ci vuole

Le attestazioni di avvenuta iscrizione o dell’avvenuto rinnovo all'Anagrafe Fondi Sanitari sono rilasciate annualmente.


Quanto costaQuanto costa

Tariffa: Il servizio è gratuito



Come viene comunicato l'esitoCome viene comunicato l'esito

  • Posta elettronica certificata

Dove viene pubblicato l'esitoDove viene pubblicato l'esito

Non è prevista la pubblicazione dell'esito


NormativaNormativa

  • Decreto del Ministero della salute 31/03/2008
    Ambiti di intervento delle prestazioni sanitarie e socio-sanitarie erogate dai Fondi sanitari integrativi del Servizio sanitario nazionale e da enti e casse aventi esclusivamente fini assistenziali.

  • Decreto del Ministero della salute 27/10/2009
    Modifica al decreto 31 marzo 2008, riguardante Fondi sanitari integrativi del Servizio sanitario nazionale.

  • Decreto del presidente del consiglio dei ministri 12/1/2017
    Definizione e aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza

  • Decreto legislativo 30/12/1992, n. 502
    Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'articolo 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421.

  • Decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917
    Approvazione del testo unico delle imposte sui redditi


Consulta il Trovanormesalute



ContattiContatti

  • Nominativo: Assistenza tecnica
    Per le problematiche di tipo tecnico sul sistema informativo anagrafe fondi - SIAF e' possibile contattare il Service Desk del Ministero della Salute attraverso i seguenti canali:
    Telefono: 800 178 178
    Email: servicedesk@almavivaitalia.it
    Calendario disponibilità:
    • il call center telefonico, presidiato da operatori tutti i giorni lavorativi dal lun al ven dalle 8:00 alle 18:00 ed il sab dalle 8:00 alle 13:00 attraverso il numero verde 800 178 178
    • un indirizzo di posta elettronica, a cui inviare notifiche di malfunzionamenti o richieste, 24 ore su 24;7 giorni su 7:servicedesk@almavivaitalia.it
    • un numero fax, a cui inviare notifiche di malfunzionamenti o richieste, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Il numero di fax e':06 64251275

  • Nominativo: Informazioni sulla procedura di iscrizione/rinnovo Direzione Generale della Programmazione sanitaria - Ufficio II
    Indirizzo: Viale G.Ribotta, 5 - 00144 Roma
    Telefono: 06.59942625; 06.59943604
    Email: fondisanitari@sanita.it

Ufficio responsabile del procedimentoUfficio responsabile del procedimento

Direzione Generale della Programmazione Sanitaria (DGPROGS)
Ufficio 2 - Piano sanitario nazionale e piani di settore

FAQFAQ

FAQ ANAGRAFE FONDI SANITARI 2018.pdf


Applicazione Online


TemiAree e siti tematici

  • Aree e siti tematici non presenti

Ufficio responsabile del procedimentoUfficio



Data ultimo aggiornamento: 14 giugno 2018