Il ministro della Salute ha istituito presso l’Ufficio di Gabinetto, con decreto ministeriale 30 luglio 2018, il Tavolo tecnico di lavoro sui farmaci e i dispositivi medici con il compito di svolgere, in via prioritaria, le seguenti attività:

  • verifica sistematica degli atti e dei provvedimenti che disciplinano governance farmaceutica
  • rilievo delle principali criticità dell'attuale sistema di governance farmaceutica
  • elaborazione di ipotesi risolutive, anche di carattere normativo, delle criticità rilevate
  • elaborazione di proposte innovative concementi il settore farmaceutico e dei dispositivi medici

Composizione

Il tavolo tecnico di lavoro, presieduto dal Capo di Gabinetto, con possibilità di delega, è così composto:

  • direttore generale dell'Agenzia italiana del farmaco (AIFA) o suo delegato
  • dott.ssa Angela Adduce o suo delegato, dirigente generale della Ragioneria Generale dello Stato - MEF
  • capo di Gabinetto del Ministero dello sviluppo economico, o suo delegato
  • coordinatore tecnico della Commissione Salute della Conferenza delle regioni e delle province autonome o suo delegato
  • coordinatore del Tavolo tecnico della farmaceutica della Conferenza delle regioni e delle province autonome o suo delegato
  • arch. Giovanni BISSONI in qualità di esperto
  • prof. Silvio GARATTINI, in qualità di esperto

Inoltre, per lo svolgimento dei propri compiti e funzioni, il Tavolo si avvale dei seguenti specialisti:

  • dott.ssa Luciana BALLINI, dirigente sociologo dell'Agenzia sociale e sanitaria dell'Emilia- Romagna e Presidente della rete europea di Agenzie di HTA (EUnetHTA)
  • dott. Giuseppe TRAVERSA, primo ricercatore del Reparto di Farmacoepidemiologia del Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione 'della Salute dell'Istituto Superiore di Sanità

Qualora lo ritenga opportuno, può avvalersi della collaborazione delle Direzioni generali del Ministero della Salute, delle Federazioni nazionali degli Ordini professionali dei farmacisti, dei medici e delle altre professioni sanitarie, nonché dei soggetti portatori di interessi, che ne facciano richiesta, al fine di raccogliere istanze e opinioni.

Il Tavolo si riunisce su convocazione del Capo di Gabinetto e le relative sedute hanno luogo presso la sede del Ministero della salute. Ha durata di due anni a decorrere dalla data della riunione di insediamento e con cadenza almeno bimestrale, presenta una relazione sui propri lavori da inoltrare al Ministro per il tramite dell'Ufficio di Gabinetto.

Segreteria

Le funzioni di segreteria sono assicurate dalla Segreteria del ministro.

Data di pubblicazione: 29 ottobre 2018, ultimo aggiornamento 29 ottobre 2018