Interpello per il conferimento di incarichi di reggenza per uffici di II fascia

Direzione 


Direttore Direttore:

  • Sede -
  • Telefono:
  • E-mail:

Funzioni Funzioni

In relazione a quanto stabilito nella Conferenza dei Capi Dipartimento e dei Direttori generali del 14 ottobre u.s., nelle more dell’ adozione del decreto ministeriale di individuazione delle posizioni dirigenziali non generali del Ministero, alcune Direzioni Generali hanno rappresentato la motivata necessità di procedere con urgenza al conferimento di incarichi di reggenza, per Uffici di II fascia, attualmente privi di titolare e ricompresi tra le posizioni dirigenziali disponibili pubblicate nell’apposita sezione del sito istituzionale del Ministero, definendone, le specifiche professionali necessarie.

In particolare, la presente ricognizione riguarda:

  • Direzione generale della programmazione sanitaria, Ufficio V (principi etici di sistema) ex DGPROG.
    Per lo svolgimento dell’incarico è necessario il possesso della laurea in medicina e chirurgia, documentata esperienza nella gestione di settori ad elevata complessità organizzativa e tecnico-procedurale, esperienza nella Pubblica Amministrazione di gestione di risorse umane, strumentali e finanziarie, anche con maturata professionalità nel settore giuridico amministrativo.

  • Direzione generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del Servizio sanitario nazionale, Ufficio II (assistenza sanitaria e medico – legale al personale navigante) ex DGRUPS.
    Per lo svolgimento dell’incarico è richiesta un’adeguata formazione e capacità nel settore giuridico nonché conoscenza ed esperienza nel settore legislativo.

  • Ufficio generale delle risorse, dell’organizzazione e del bilancio, Ufficio VIII (beni mobili e servizi) ex DGPOB.
    Per lo svolgimento dell’incarico è richiesta una specifica professionalità nel settore delle gare pubbliche e una partecipazione a gruppi di lavoro e a organismi collegiali in tale ambito.

     
  • Direzione generale dei dispositivi medici del servizio farmaceutico e della sicurezza delle cure, Ufficio VI (sperimentazione clinica dei dispositivi medici) ex DGFDM.
    Per lo svolgimento dell’incarico è necessario il possesso di una laurea in discipline scientifiche e adeguata conoscenza nel settore della diagnostica e valutazione dei dati clinici e/o di laboratorio.  

  • Direzione generale degli organi collegiali per la tutela della salute, Ufficio III (consulta delle associazioni dei consumatori e dei produttori in materia di sicurezza alimentare) ex SNVR.
    Per lo svolgimento dell’incarico è richiesta una esperienza almeno triennale di incarichi di direzione di uffici del Ministero e comprovata esperienza in materia di sicurezza alimentare.  

  • Direzione generale della sanità animale e dei farmaci veterinari Ufficio UVAC Sardegna.
    Per lo svolgimento dell’incarico è necessario il possesso di una laurea in medicina veterinaria e documentata esperienza nella gestione di settori inerenti alla salute animale e di coordinamento nella lotta alle malattie infettive degli animali e alle zoonosi.  

Sulla base di quanto previsto dal comma1 bis dell’art.19 del d.lgs. n. 165/2001, in materia di pubblicità della vacanza delle posizioni dirigenziali, con la presente si intende, pertanto, procedere all’acquisizione delle eventuali candidature da parte dei dirigenti di II fascia del Ministero

Gli interessati, sentito il responsabile dell’ufficio generale di appartenenza, potranno manifestare la propria disponibilità, indicando lo specifico incarico e allegando il proprio curriculum, entro il 30 gennaio p.v. direttamente all’ Ufficio Generale delle risorse, dell’organizzazione e del bilancio ai seguenti indirizzi di posta elettronica: dgpob@postacert.sanita.it; cr.sorrentino@sanita.it.

  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2012, ultimo aggiornamento 24 gennaio 2012