Il ricovero

Direzione 


Direttore Direttore:

  • Sede -
  • Telefono:
  • E-mail:

Funzioni Funzioni

Informazioni sul ricovero
La scheda di dimissione è raccolta obbligatoriamente sia in caso di ricovero ordinario sia in caso di day hospital. Essa non si applica, invece, all'attività ambulatoriale né alle strutture socio-assistenziali (salvo diverse disposizioni delle Regioni).
Le informazioni raccolte descrivono sia aspetti clinici del ricovero (diagnosi e sintomi rilevanti, interventi chirurgici, procedure diagnostico-terapeutiche, impianto di protesi, modalità di dimissione) sia organizzativi (ad esempio: unità operativa di ammissione e di dimissione, trasferimenti interni, soggetto che sostiene i costi del ricovero).

Tipologie di ricovero ospedaliero
Sono classificate 5 tipologie di ricovero ospedaliero:

  • attività di ricovero per acuti in regime ordinario
  • attività di ricovero per acuti in regime diurno
  • attività di riabilitazione in regime ordinario
  • attività di riabilitazione in regime diurno
  • attività di lungodegenza

Tipologie di istituti di ricovero
Gli istituti di ricovero pubblici sono:

  • Aziende ospedaliere (comprese le Aziende ospedaliere integrate con l'Università);
  • Presidi ospedalieri;
  • Ospedali presidi di USL;
  • Policlinici universitari (Aziende ospedaliere universitarie integrate con il S.S.N.);
  • Ospedali classificati;
  • Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico;
  • Enti di ricerca.

Gli istituti di ricovero privati sono le case di cura, che possono essere accreditate o non accreditate.

  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email