Campagna di comunicazione MPR

Direzione 


Direttore Direttore:

  • Sede -
  • Telefono:
  • E-mail:

Funzioni Funzioni

L’eliminazione del morbillo e la riduzione dei casi di rosolia congenita rappresentano per il nostro Paese la principale priorità nel campo delle malattie prevenibili con la vaccinazione. Per questo motivo, è stato sancito un Accordo tra il Ministro della Salute, le Regioni e le Province Autonome per la conduzione di un Piano Nazionale di eliminazione del Morbillo e della Rosolia congenita.
Per sensibilizzare la popolazione generale nei confronti della campagna straordinaria di vaccinazioni, programmata dal Piano, è prevista la realizzazione di una Campagna nazionale di comunicazione.
La campagna realizzata dal Ministero della Salute traccia indirizzi di supporto alle Regioni nella conduzione delle campagne locali e contemporaneamente si pone l’obiettivo di rafforzare, a livello nazionale, gli sforzi compiuti con le campagne locali.

Strumenti

Obiettivo strategico
Raggiungere coperture vaccinali adeguate per proteggere:

  • direttamente i soggetti vaccinati;
  • indirettamente, riducendo la probabilità di contagio, coloro che non rispondono in modo adeguato alle vaccinazioni, o non possono ricevere vaccini a causa di reali controindicazioni di tipo medico.

Obiettivi operativi 

  • Informare la popolazione sui rischi derivanti da malattie come il Morbillo e la Rosolia congenita e sui vantaggi delle vaccinazioni, al fine di favorire la più ampia e consapevole adesione ad esse, cercando di superare quei pregiudizi, radicati da anni nella popolazione italiana, che vedono tali malattie come completamente innocue o, addirittura, pensano sia “utile” contrarle.
  •  Comunicare alla popolazione:
    - che il vaccino è sicuro e che gli effetti avversi sono molto rari e molto meno pericolosi della malattia stessa ed il completamento del ciclo vaccinale di base con due dosi ne garantisce l’efficacia, assicurando la validità della risposta immunitaria conferita dalla vaccinazione e la sua durata nel tempo;
    - che chi ha avuto la malattia in passato può comunque fare la vaccinazione senza particolari rischi.

Target

  • Principalmente bambini e genitori, chiamati a decidere sulla tutela della salute dei figli.
  • Pediatri di libera scelta e medici di medicina generale cui spetta l’importante ruolo di informare i genitori sui benefici di questa vaccinazione e sull’importanza di effettuare una campagna vaccinale straordinaria per proteggere i suscettibili di infezione.

Contenuti
I messaggi forniscono informazioni utili al cittadino su:

  • l’entità delle malattie Morbillo - Parotite - Rosolia;
  • le possibili conseguenze di tali malattie;
  • la possibilità di prevenire tali malattie con la vaccinazione;
  • quale vaccino è disponibile, le sue caratteristiche di sicurezza ed efficacia;
  • quali sono i soggetti che possono e devono sottoporsi alla vaccinazione.

Per creare il link occorre utilizzare il banner situato nella sezione "Campagne comunicazione" in home page:
Campagna MprPer recuperarlo basta cliccare sull'immagine con il tasto destro del mouse, scegliere "salva oggetto con nome" o "save picture as" e salvare sul proprio computer.

L'indirizzo per linkare il banner della campagna è:

http://www.ministerosalute.it/servizio/campagna.jsp?idarc=9
  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email