Beatrice Lorenzin

L'on. Beatrice Lorenzin è Ministro della Salute (Decreto di nomina) nel Governo del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che ha giurato nelle mani del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il 22 febbraio 2014.

Ha guidato il Ministero della Salute anche nel Governo presieduto da Enrico Letta, dal 28 Aprile del 2013 alla nascita del nuovo Governo.

L'on. Lorenzin è il quinto Ministro della sanità-salute donna dopo Tina Anselmi, Mariapia Garavaglia, Rosy Bindi, Livia Turco.

Nata a Roma il 14 ottobre 1971, diploma di liceo classico, intraprende la sua carriera politica nell'ottobre 1997 con l'elezione al Consiglio del XIII Municipio di Roma nella lista di Forza Italia. Nell'aprile 1999 è Coordinatore Regionale del Lazio del movimento giovanile del partito. Nel maggio 2001 è eletta Consigliere comunale di Roma. Unica donna nella coalizione di centrodestra, è Vicepresidente della commissione Donne Elette e Vicepresidente del Gruppo consiliare di Forza Italia.

Tra il 2005 e la metà del 2006 è Capo della Segreteria Tecnica del Sottosegretario all'Informazione, Comunicazione e Editoria presso la Presidenza del Consiglio dei ministri. Nel maggio del 2005 è nominata Coordinatore Regionale di Forza Italia per il Lazio. Dal settembre 2006 al marzo 2008 ha ricoperto il ruolo di Coordinatore Nazionale di Forza Italia - Giovani per la Libertà.

Nel 2008 è eletta alla Camera dei deputati nella lista PdL. Nel corso della XVI Legislatura diventa membro del Consiglio Direttivo del gruppo alla Camera e della commissione Affari Costituzionali, della Commissione Bicamerale per l'Attuazione del Federalismo Fiscale, della Commissione Parlamentare per l'Infanzia. Alle elezioni politiche del 24-25 febbraio 2013 è riconfermata deputata alla Camera.

 

Amministrazione Trasparente

Per le informazioni sugli obblighi di pubblicazione guarda la sezione "Organi di indirizzo politico-amministrativo"


Data di pubblicazione: 28 aprile 2013, ultimo aggiornamento 5 marzo 2014

Contatta il Ministro Beatrice Lorenzin

Segreteria particolare del Ministro

Telefono: 06 5994 5292