Ufficio: DG Prevenzione sanitaria

Data di pubblicazione: 26 settembre 2018

Data di scadenza: 22 ottobre 2018

La Direzione generale della prevenzione sanitaria del Ministero della salute intende individuare enti pubblici interessati al comune svolgimento delle rispettive competenze nel settore della lotta all'AIDS, quali istituti di ricerca od università, tramite la conclusione di accordi di collaborazione su uno specifico progetto.

In considerazione dei fondi disponibili per l'esercizio finanziario 2018 pari a € 114.067,00, da erogare quale contributo alle spese sostenute dagli enti proponenti/esecutori dei progetti, la Sezione del volontariato per la lotta contro l'AIDS del Comitato Tecnico Sanitario ha individuato un'area tematica sulla quale concentrare l'intero contributo economico del Ministero, dal titolo:

"HIV e giovani: valutazione di contenuti web come strumento informativo utile alla prevenzione HIV e alla diffusione di comportamenti corretti. Analizzare il web come fonte di informazioni sulle percezioni dei giovani relative all'infezione da HIV, ai fattori di rischio e allo stigma, per orientare una prevenzione mirata."


Destinatari

Il presente avviso è rivolto, esclusivamente, ad enti del Servizio Sanitario Nazionale, università pubbliche e istituti pubblici di ricerca; quest'ultimi, se non operanti sull'intero territorio nazionale, dovranno essere autorizzati a partecipare dalla Regione competente per località di sede legale.

 

Requisiti

I progetti, della durata di mesi 24, dovranno essere redatti utilizzando esclusivamente il format di progettazione allegato all'Avviso da compilare secondo le indicazioni contenute nella Guida alla progettazione, allegata.

 

Invio delle proposte

Le proposte progettuali dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 24 del giorno 22 ottobre 2018 esclusivamente all'indirizzo pec dgprev@postacert.sanita.it e per conoscenza agli indirizzi mail a.caraglia@sanita,it e p.rosi@sanita.it.


Valutazione delle proposte

Le proposte progettuali verranno valutate da un Comitato di valutazione composto da rappresentanti del Ministero della Salute - Direzione generale della prevenzione sanitaria e della Sezione del volontariato per la lotta contro l'AIDS del Comitato Tecnico-Sanitario.

Data di pubblicazione: 26 settembre 2018, ultimo aggiornamento 22 novembre 2018

Documentazione

.