Il Ministero della Salute pubblica e aggiorna le informazioni relative ai titolari di incarichi dirigenziali amministrativi di vertice (Segretario generale).

 

Incarichi amministrativi di vertice

Compensi

I prospetti generali delle retribuzioni della dirigenza in base ai contratti di lavoro vigenti:

Gli importi lordi sono soggetti alle seguenti ritenute:

  • previdenziali e assistenziali 11,15% per stipendio tabellare e indennità posizione, del 9,15% su indennità di risultato. E' previsto un conguaglio previdenziale dell' 1% su importi eccedenti un limite annuale fissato per legge, che porta al 12,15% il prelievo.
    Per il 2018 il limite è pari a € 46.630,00 euro.
  • IRPEF: secondo gli scaglioni di reddito previsti dalla legge, con aliquota marginale al 43%, per redditi superiori a 75.000,00 euro.

Segretario generale

Il Curriculum vitae, le dichiarazioni patrimoniali e reddituali e quelle concernenti i compensi percepiti per cariche e incarichi (si precisa che non vengono pubblicate le dichiarazioni negative).

 
Curriculum Vitae
RUOCCO Giuseppe
Segretario generale del Ministero della salute (nominato con DPR 17 ottobre 2017)
Dati patrimoniali e reddituali Situazione patrimoniale e reddituale Ruocco 2016
Situazione patrimoniale e reddituale Ruocco 2017
Situazione patrimoniale e reddituale Ruocco 2018
Dichiarazioni cariche e altri incarichi Dichiarazione svolgimento cariche e altri incarichi Ruocco 2017
Dichiarazione svolgimento cariche e altri incarichi Ruocco 2018
Dichiarazione svolgimento cariche e altri incarichi Ruocco 2019

 

 

Il Ministero della Salute pubblica e aggiorna le informazioni relative ai titolari di incarichi dirigenziali di prima fascia, a qualsiasi titolo conferiti.

 

Incarichi dirigenziali di prima fascia

Criteri di conferimento incarichi

Il Ministero pubblica, anche ai fini di cui all'art. 19, comma 1bis, del d.lgs. n. 165 del 2001 e successive modifiche, l'Atto di indirizzo concernente i criteri datoriali per il conferimento, mutamento e revoca degli incarichi di livello dirigenziale generale e degli incarichi di seconda fascia.

Vedi anche

 

Compensi

I prospetti generali delle retribuzioni della dirigenza in base ai contratti di lavoro vigenti

Gli importi lordi sono soggetti alle seguenti ritenute:

  • previdenziali e assistenziali 11,15% per stipendio tabellare e indennità posizione, del 9,15% su indennità di risultato. E' previsto un conguaglio previdenziale dell' 1% su importi eccedenti un limite annuale fissato per legge, che porta al 12,15% il prelievo. Per il 2018 il limite è pari a € 46.630,00 euro.
  • IRPEF: secondo gli scaglioni di reddito previsti dalla legge, con aliquota marginale al 43%, per redditi superiori a 75.000,00 euro.

Direttori generali


In ordine alfabetico i CV dei dirigenti di prima fascia e le relative dichiarazioni patrimoniale e reddituali e quelle concernenti i compensi percepiti per cariche e incarichi (si precisa che non vengono pubblicate le dichiarazioni negative).

Curriculum Vitae BORRELLO Silvio
Direttore generale della sanità animale e dei farmaci veterinari
Dati patrimoniali e reddituali Situazione patrimoniale e reddituale Borrello 2016
Situazione patrimoniale e reddituale Borrello 2017
Situazione patrimoniale e reddituale Borrello 2018

 

Curriculum Vitae CASCIELLO Massimo
Direttore Generale della vigilanza sugli enti e della sicurezza delle cure
Dati patrimoniali e reddituali Situazione patrimoniale e reddituale Casciello 2016
Situazione patrimoniale e reddituale Casciello 2017
Situazione patrimoniale e reddituale Casciello 2018

 

Curriculum Vitae CELOTTO Giuseppe
Direttore generale del personale, dell'organizzazione e del bilancio
Dati patrimoniali e reddituali Situazione patrimoniale e reddituale Celotto 2016
Situazione patrimoniale e reddituale Celotto 2017
Situazione patrimoniale e reddituale Celotto 2018

 

Curriculum Vitae D'AMARIO Claudio
Direttore generale della prevenzione sanitaria
Dati patrimoniali e reddituali Situazione patrimoniale e reddituale D'Amario 2018

 

Curriculum Vitae D'ARI Alfredo
Direttore generale della comunicazione e dei rapporti europei e internazionali
Dati patrimoniali e reddituali Situazione patrimoniale e reddituale d'Ari 2016
Situazione patrimoniale e reddituale d'Ari 2017
Situazione patrimoniale e reddituale d'Ari 2018

 

Curriculum Vitae FERRI Gaetana
Direttore generale per l'igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione
Dati patrimoniali e reddituali Situazione patrimoniale e reddituale Ferri 2016
Situazione patrimoniale e reddituale Ferri 2017
Situazione patrimoniale e reddituale Ferri 2018
Dichiarazioni cariche e altri incarichi Dichiarazione svolgimento cariche e altri incarichi Ferri 2019

 

Curriculum Vitae LEONARDI Giovanni
Direttore generale della ricerca e dell'innovazione in sanità
Dati patrimoniali e reddituali Situazione patrimoniale e reddituale Leonardi 2016
Situazione patrimoniale e reddituale Leonardi 2017
Situazione patrimoniale e reddituale Leonardi 2018

 

Curriculum Vitae MARLETTA Marcella
Direttore generale dei dispositivi medici e del servizio farmaceutico
Dati patrimoniali e reddituali Situazione patrimoniale e reddituale Marletta 2016
Situazione patrimoniale e reddituale Marletta 2017
Situazione patrimoniale e reddituale Marletta 2018
Dichiarazioni cariche e altri incarichi Dichiarazione svolgimento cariche e altri incarichi Marletta 2016
Dichiarazione svolgimento cariche e altri incarichi Marletta 2017
Dichiarazione svolgimento cariche e altri incarichi Marletta 2018

 

Curriculum Vitae RODORIGO Daniela
Direttore generale degli organi collegiali per la tutela della salute
Dati patrimoniali e reddituali Situazione patrimoniale e reddituale Rodorigo 2016
Situazione patrimoniale e reddituale Rodorigo 2017
Situazione patrimoniale e reddituale Rodorigo 2018

 

Curriculum Vitae UGENTI Rossana
Direttore generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del Servizio Sanitario Nazionale
Dati patrimoniali e reddituali Situazione patrimoniale e reddituale Ugenti 2016
Situazione patrimoniale e reddituale Ugenti 2017
Situazione patrimoniale e reddituale Ugenti 2018

 

Curriculum Vitae URBANI Andrea
Direttore generale della programmazione sanitaria
Dati patrimoniali e reddituali Situazione patrimoniale e reddituale Urbani 2017
Situazione patrimoniale Urbani 2018
Dichiarazioni cariche e altri incarichi Dichiarazione svolgimento cariche e altri incarichi Urbani 2017
Dichiarazione svolgimento cariche e altri incarichi Urbani 2018

 

Curriculum Vitae VIGGIANO Giuseppe
Direttore Generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica
Dati patrimoniali e reddituali Situazione patrimoniale e reddituale Viggiano 2016
Situazione patrimoniale e reddituale Viggiano 2017
Situazione patrimoniale e reddituale Viggiano 2018

Il Ministero della Salute pubblica e aggiorna le informazioni relative agli Uffici di diretta collaborazione.

 

 

Consulta l'archivio generale

Incarichi amministrativi di vertice

2013

  • Incarichi amministrativi di vertice
  • Compensi
    I prospetti generali delle retribuzioni della dirigenza in base ai contratti di lavoro vigenti: Gli importi lordi sono soggetti alle seguenti ritenute:
    previdenziali e assistenziali 11,15% per stipendio tabellare e indennità posizione, del 9,15% su indennità di risultato. E' previsto un conguaglio previdenziale dell' 1% su importi eccedenti un limite annuale fissato per legge, che porta al 12,15% il prelievo. Per il 2013 il limite è di 45.530,00 euro.
    IRPEF: secondo gli scaglioni di reddito previsti dalla legge, con aliquota marginale al 43%, per redditi superiori a 75.000,00 euro

2014

  • Incarichi amministrativi di vertice
  • Compensi
    I prospetti generali delle retribuzioni della dirigenza in base ai contratti di lavoro vigenti: Gli importi lordi sono soggetti alle seguenti ritenute:
    previdenziali e assistenziali 11,15% per stipendio tabellare e indennità posizione, del 9,15% su indennità di risultato.
    E' previsto un conguaglio previdenziale dell' 1% su importi eccedenti un limite annuale fissato per legge, che porta al 12,15% il prelievo. Per il 2014 il limite è pari a € 46.031,00 euro.
    IRPEF: secondo gli scaglioni di reddito previsti dalla legge, con aliquota marginale al 43%, per redditi superiori a 75.000,00 euro

2015

Gli importi lordi sono soggetti alle seguenti ritenute:

  • previdenziali e assistenziali 11,15% per stipendio tabellare e indennità posizione, del 9,15% su indennità di risultato. E' previsto un conguaglio previdenziale dell' 1% su importi eccedenti un limite annuale fissato per legge, che porta al 12,15% il prelievo. Per il 2015 il limite è pari a € 46.123,00 euro.
  • IRPEF: secondo gli scaglioni di reddito previsti dalla legge, con aliquota marginale al 43%, per redditi superiori a 75.000,00 euro

2016

Incarichi amministrativi di vertice

Compensi

I prospetti generali delle retribuzioni della dirigenza in base ai contratti di lavoro vigenti:

Gli importi lordi sono soggetti alle seguenti ritenute:

  • previdenziali e assistenziali 11,15% per stipendio tabellare e indennità posizione, del 9,15% su indennità di risultato. E' previsto un conguaglio previdenziale dell' 1% su importi eccedenti un limite annuale fissato per legge, che porta al 12,15% il prelievo. Per il 2016 il limite è pari a € 46.123,00 euro.
  • IRPEF: secondo gli scaglioni di reddito previsti dalla legge, con aliquota marginale al 43%, per redditi superiori a 75.000,00 euro

2017

Compensi

I prospetti generali delle retribuzioni della dirigenza in base ai contratti di lavoro vigenti:

Gli importi lordi sono soggetti alle seguenti ritenute:

  • previdenziali e assistenziali 11,15% per stipendio tabellare e indennità posizione, del 9,15% su indennità di risultato. E' previsto un conguaglio previdenziale dell' 1% su importi eccedenti un limite annuale fissato per legge, che porta al 12,15% il prelievo. Per il 2017 il limite è pari a € 46.123,00 euro.
  • IRPEF: secondo gli scaglioni di reddito previsti dalla legge, con aliquota marginale al 43%, per redditi superiori a 75.000,00 euro.

 

Curricula vitae:

 

Incarichi dirigenziali di prima fascia

  • Elenco degli incarichi
  • Curricula vitae
  • Compensi - Anno 2013 Gli importi lordi sono soggetti alle seguenti ritenute: previdenziali e assistenziali 11,15% per stipendio tabellare e indennità posizione, del 9,15% su indennità di risultato. E' previsto un conguaglio previdenziale dell' 1% su importi eccedenti un limite annuale fissato per legge, che porta al 12,15% il prelievo. Per il 2013 il limite è di 45,530,00 euro.
    IRPEF: secondo gli scaglioni di reddito previsti dalla legge, con aliquota marginale al 43%, per redditi superiori a
    75.000,00 euro.
  • Compensi - Anno 2014 Gli importi lordi sono soggetti alle seguenti ritenute: previdenziali e assistenziali 11,15% per stipendio tabellare e indennità posizione, del 9,15% su indennità di risultato. E' previsto un conguaglio previdenziale dell' 1% su importi eccedenti un limite annuale fissato per legge, che porta al 12,15% il prelievo. Per il 2014 il limite è pari a € 46.031,00 euro. IRPEF: secondo gli scaglioni di reddito previsti dalla legge, con aliquota marginale al 43%, per redditi superiori a 75.000,00 euro
  • Compensi - Anno 2015

    I prospetti generali delle retribuzioni della dirigenza in base ai contratti di lavoro vigenti:

    Gli importi lordi sono soggetti alle seguenti ritenute:

    • previdenziali e assistenziali 11,15% per stipendio tabellare e indennità posizione, del 9,15% su indennità di risultato. E' previsto un conguaglio previdenziale dell' 1% su importi eccedenti un limite annuale fissato per legge, che porta al 12,15% il prelievo. Per il 2015 il limite è pari a € 46.123,00 euro.
    • IRPEF: secondo gli scaglioni di reddito previsti dalla legge, con aliquota marginale al 43%, per redditi superiori a 75.000,00 euro
  • Compensi - Anno 2016

I prospetti generali delle retribuzioni della dirigenza in base ai contratti di lavoro vigenti e le dichiarazioni dei compensi per cariche e incarichi:

Gli importi lordi sono soggetti alle seguenti ritenute:

  • previdenziali e assistenziali 11,15% per stipendio tabellare e indennità posizione, del 9,15% su indennità di risultato. E' previsto un conguaglio previdenziale dell' 1% su importi eccedenti un limite annuale fissato per legge, che porta al 12,15% il prelievo. Per il 2016 il limite è pari a € 46.123,00 euro.
  • IRPEF: secondo gli scaglioni di reddito previsti dalla legge, con aliquota marginale al 43%, per redditi superiori a 75.000,00 euro.

Compensi - Anno 2017

I prospetti generali delle retribuzioni della dirigenza in base ai contratti di lavoro vigenti

Gli importi lordi sono soggetti alle seguenti ritenute:

  • previdenziali e assistenziali 11,15% per stipendio tabellare e indennità posizione, del 9,15% su indennità di risultato. E' previsto un conguaglio previdenziale dell' 1% su importi eccedenti un limite annuale fissato per legge, che porta al 12,15% il prelievo. Per il 2017 il limite è pari a € 46.123,00 euro.
  • IRPEF: secondo gli scaglioni di reddito previsti dalla legge, con aliquota marginale al 43%, per redditi superiori a 75.000,00 euro.

Uffici di diretta collaborazione

  • Elenco incarichi di indirizzo politico amministrativo (.pdf, 415 Kb)
    Aggiornato al 4 settembre 2019
  • Elenco incarichi di indirizzo politico amministrativo (.pdf, 156 Kb)
    Aggiornato al 30 settembre 2018
  • Elenco titolari Uffici di diretta collaborazione (.pdf, 77 Kb)
    Aggiornato al 7 giugno 2018
  • Elenco titolari Uffici di diretta collaborazione (.pdf, 142 Kb)
    Aggiornato all' 11 ottobre 2017
  • Elenco titolari Uffici di diretta collaborazione (.pdf, 77 Kb)
    Aggiornato al 10 febbraio 2017
  • Elenco titolari Uffici di diretta collaborazione (pdf, 80 Kb)
    Aggiornato al 16 gennaio 2017
  • Elenco titolari Uffici di diretta collaborazione (pdf, 75 Kb)
    Aggiornato al 20 dicembre 2016
  • Elenco titolari Uffici di diretta collaborazione (pdf, 76 Kb)
    Aggiornato al 28 ottobre 2016
  • Elenco titolari Uffici di diretta collaborazione (pdf, 75 Kb)
    Aggiornato al 18 ottobre 2016

Data di pubblicazione: 2 aprile 2012, ultimo aggiornamento 8 novembre 2019