Il Ministero della salute pubblica, nell'ambito delle risorse umane, strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente, secondo quanto previsto dall’art. 4 bis del Decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013, i dati sui propri pagamenti in relazione alla tipologia di spesa sostenuta, all'ambito temporale di riferimento e ai beneficiari.

2018

Dati sui pagamenti I trimestre 2018 (.xls, 344 Kb)

Dati sui pagamenti II trimestre 2018 (.xls, 663 Kb)

Dati sui pagamenti III trimestre 2018 (.xls, 589 Kb)

Dati sui pagamenti IV trimestre 2018 (.xls, 712 Kb)

Il Ministero della salute pubblica, nell'ambito delle risorse umane, strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente, secondo quanto previsto dall’art. 4 bis del Decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013, i dati sui propri pagamenti in relazione alla tipologia di spesa sostenuta, all'ambito temporale di riferimento e ai beneficiari.

Le informazioni riportate sono acquisite dal sito internet denominato Soldi pubblici  di cui all’art. 4 bis comma 1 del richiamato Decreto legislativo 33/2013, gestito dall’Agenzia per l'Italia digitale d'intesa con il Ministero dell'economia e delle finanze, che consente l'accesso ai dati dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni.

Il portale Soldi pubblici consente di ottenere i dati di pagamento per singola amministrazione e la loro estrazione in formato elaborabile, con riferimento al mese precedente, al corrispondente mese dell’anno precedente e al complessivo dell’anno corrente.

Per consultare i dati mensili del Ministero della salute vai sul portale Soldi pubblici e nel box Chi cerca il Ministero della salute e per conoscere l’intero ammontare dei pagamenti lascia vuoto il box Cosa e clicca sul Cerca.

Immagine di anteprima

Puoi ricercare tutti i dati relativi alle spese del Ministero, gli importi spesi per il mese precedente rispetto a quello di consultazione e l’andamento della spesa annuale grazie alla presenza di diversi indicatori.

 

Data di pubblicazione: 16 maggio 2017, ultimo aggiornamento 25 marzo 2019