Per garantire l’esigenza della trasparenza  intesa quale conoscenza da parte dei cittadini degli obiettivi della spesa pubblica, con la Delibera Civit 2/2012  è stata prevista anche la pubblicazione del Piano degli indicatori e dei risultati attesi di bilancio.     

L'art. 19 del D.Lgs. 31 maggio 2011, n. 91 prevede, infatti, che contestualmente al bilancio di previsione ed al bilancio consuntivo, le amministrazioni pubbliche devono presentare un documento denominato «piano degli indicatori e risultati attesi di bilancio» al fine di illustrare gli obiettivi della spesa, misurarne i risultati e monitorarne l'effettivo andamento in termini di servizi forniti e di interventi realizzati.

Il Piano degli indicatori e risultati attesi di bilancio del Ministero della salute:

  • illustra il contenuto di ciascun programma di spesa

  • fornisce informazioni sintetiche sui principali obiettivi da realizzare e realizzati da ciascun Dipartimento e Direzione 
    generale per il triennio della programmazione

  • presenta gli indicatori individuati per quantificare tali obiettivi

  • presenta la misurazione annuale degli indicatori per monitorare i risultati conseguiti


Consulta i Piani: 

 

Per le amministrazioni centrali dello Stato il Piano degli indicatori e dei risultati attesi di bilancio corrisponde alla Nota Integrativa al bilancio.

Per approfondire vai alla pagina della Ragioneria Generale dello StatoCosa sono le note integrative

Data di pubblicazione: 12 marzo 2013, ultimo aggiornamento 23 marzo 2017