I dati pubblicati in questa pagina non sono più obbligatori ai sensi del d.lgs. 33/2013, come modificato dal d.lgs. 97/2016. In base a quanto previsto dalla normativa vigente, si mantiene la loro pubblicazione fino alla data di scadenza naturale dell’obbligo.

Il Ministero della salute pubblica l'elenco delle tipologie di controllo a cui sono assoggettate le imprese in ragione della dimensione e del settore di attività, con l'indicazione per ciascuna di esse dei criteri e delle relative modalità di svolgimento, degli obblighi e degli adempimenti oggetto delle attività di controllo che le imprese sono tenute a rispettare per ottemperare alle disposizioni normative

 

UfficioTipologie di controllo
Direzione della Prevenzione
Ufficio IV
REACH
Controlli sulle imprese in materia di regolamento (CE) 1907/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio, concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche denominato “REACH”.
Direzione della Prevenzione
Ufficio IV
PIC
Controlli sulle imprese in materia di regolamento (CE) 689/2008 del Parlamento Europeo e del Consiglio, sull’esportazione ed importazione di sostanze chimiche pericolose,  come sostituito dal regolamento (UE) 649/2012 denominato regolamento PIC “Prior Informed Consent” (procedura previo assenso informato).

Data di pubblicazione: 26 settembre 2013, ultimo aggiornamento 7 marzo 2017