Home / News e media - Notizie / 19 dicembre 2012, Convegno "La prevenzione delle IVG tra le donne straniere: risultati, prospettive, alleanze"

19 dicembre 2012, Convegno "La prevenzione delle IVG tra le donne straniere: risultati, prospettive, alleanze"

Si terrà a Roma, il 19 dicembre 2012, presso l'Istituto superiore di sanità, Aula Pocchiari, il Convegno "La prevenzione delle IVG tra le donne straniere: risultati, prospettive, alleanze". L'evento, organizzato nell’ambito del progetto “Prevenzione IVG nelle donne straniere per una maternità responsabile e la prevenzione dell’aborto, la tutela della maternità e la prevenzione dell’abbandono del neonato”, è promosso e finanziato dal Ministero della salute – CCM e coordinato dalla Regione Toscana, in collaborazione con l’Istituto Superiore di sanità e la Sapienza Università di Roma.

Obiettivo del progetto è quello di prevenire le gravidanze indesiderate e di ridurre il tasso delle interruzioni volontarie di gravidanza tra le donne straniere, attraverso la formazione degli operatori socio-sanitari, la sperimentazione di percorsi organizzativi volti a favorire l'accesso e la fruibilità dei servizi, l'informazione in ambito sessuale riproduttivo, rivolta alle donne immigrate attraverso la collaborazione con le comunità e le associazioni locali.

Scopo del convegno è presentare le azioni sviluppate e il materiale prodotto in collaborazione con le comunità straniere, le Regioni e le Società Scientifiche che hanno preso parte, con loro rappresentanti, al comitato scientifico del progetto, per la condivisione dei risultati, lo sviluppo di eventuali ulteriori interventi sul tema, la diffusione di nuovi modelli organizzativi di lavoro in rete.

Destinatari: Personale dirigente e operatori del Servizio Sanitario Nazionale, di associazioni di volontariato e di ONG rilevanti per le attività e finalità del progetto/convenzione

La domanda d'iscrizione, scaricata dal sito dell'Istituto superiore di sanità, dovrà essere compilata, firmata e trasmessa entro e non oltre il 14 dicembre al seguente numero di fax: 0577.536102 o ai seguenti indirizzi Email: v.bastreghi@usl7.toscana.it e b.pacini@usl7.toscana.it

La partecipazione alla manifestazione è gratuita.
Numero massimo di partecipanti 150.

Sono stati attribuiti 6 crediti formativi per le seguenti figure professionali: medico-chirurgo (tutte le professioni), psicologo (psicologia e psicoterapia), ostetrica, infermiere, infermiere pediatrico, assistente sanitario.

Leggi il programma.

Per informazioni contattare:



Data di pubblicazione: 11 dicembre 2012 , ultimo aggiornamento 9 gennaio 2013


Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Stampa
  • Invia email


News e Media

.