Direzione generale della prevenzione sanitaria

Pubblicazione: 12 febbraio 2016

Data di scadenza: 18 febbraio 2016

Il Ministero intende nominare un consulente tecnico di parte medico-legale nell’ambito di un contenzioso civile incardinato presso il Tribunale Ordinario di Palermo. L’incarico verrà svolto, ai sensi e per gli effetti dell’art. 194 C.P.C., in qualità di tecnico di parte medico-legale del Ministero della Salute nelle attività necessarie ai fini del contenzioso (partecipazione agli incontri e redazione memoria di parte).   

Requisiti richiesti

  • Laurea in medicina e chirurgia;
  • specializzazione in medicina legale o cardiologia con esperienza medico legale;
  • iscrizione all’albo professionale;
  • docenza universitaria.

I candidati non dovranno trovarsi in posizione di conflitto di interessi con l’Amministrazione o in situazioni che impediscono di contrattare con la Pubblica Amministrazione.



Presentazione domande

Coloro che hanno interesse a svolgere l’incarico in oggetto dovranno far pervenire la domanda entro e non oltre le h. 13.30 di giovedì 18 febbraio 2016 all'indirizzo PEC: dgprev@postacert.sanita.it, allegando:

  • Copia di un documento di identità in corso di validità;
  • Curriculum vitae sottoscritto e datato

CONTATTI


Per ogni informazione gli interessati potranno rivolgersi al recapito telefonico 06/5994-2733

 

Data di pubblicazione: 12 febbraio 2016