Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai alla pagina Atti delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatari distintamente per ogni procedura

Ufficio: DG Prevenzione sanitaria

Data di pubblicazione: 11 settembre 2017

Data di scadenza: 11 ottobre 2017

Avviso pubblico per una manifestazione di interesse per la realizzazione di un progetto, in collaborazione con il Ministero della Salute, di intervento nel seguente ambito: “Linkage to care in HIV. Un ulteriore tassello all’analisi del continuum of care in HIV in Italia”.

 


Destinatari

L'avviso è rivolto, esclusivamente, ad enti del S.S.N. o università pubbliche, oppure istituti pubblici di ricerca; quest'ultimi, se non operanti sull'intero territorio nazionale, dovranno essere autorizzati a partecipare dalla Regione competente per località di sede legale.

Risorse economiche

Le risorse messe a disposizione ammontano complessivamente a € 111.141,00.


Requisiti dei progetti

I progetti, della durata di mesi 18, dovranno essere redatti utilizzando esclusivamente il format di progettazione allegato al bando.
I progetti devono avere sviluppo nazionale, assicurando lo svolgimento di attività riferite ai territori di almeno cinque regioni, con garanzia di rappresentanza geografica del nord. A tale scopo, dovranno essere coinvolte tre o più associazioni, radicate nel territorio, ma di cui almeno tre con presenza nazionale, intendendosi per tale l'esistenza di sedi operative aperte stabilmente nelle tre aree geografiche citate ed in almeno cinque regioni.


Presentazione delle proposte progettuali

Le proposte progettuali dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 24 del giorno 11 ottobre 2017 esclusivamente all'indirizzo pec dgprev@postacert.sanita.it.

 

Valutazione delle richieste

Le proposte progettuali sono valutate da un Comitato di valutazione composto da rappresentanti del Ministero della Salute - Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria e della Sezione del volontariato per la lotta contro l'AIDS del Comitato Tecnico-Sanitario.

Il Comitato di valutazione è stato nominato con Decreto dirigenziale del 3 novembre 2017.

 

Esito

Il Comitato, previsto nell'avviso pubblico dell’11 settembre 2017 e istituito con decreto dirigenziale del 3 novembre 2017, ha valutato l’unica proposta progettuale pervenuta “Linkage to care in HIV. Un ulteriore tassello all’analisi del continuum of care in HIV in Italia” presentata dall'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani ed ha assegnato al progetto il seguente punteggio:

 

Criteri di valutazione dei progettiPunteggio previstoPunteggio assegnato
Soluzioni proposte sulla base di evidenze scientificheda 1 a 98,5
Influenza della proposta in termini di trasferibilità nella pratica del SSN e di utilizzazione concreta dei risultatida 1 a 98,5
Contenuti innovativi e originalità del progettoda 1 a 97,75
Struttura, chiarezza, e adeguatezza dell'approccio proposto per raggiungere i risultati attesida 1 a 98,25
Coerenza tra le attività indicate nel cronoprogramma e gli obiettivi propostida 1 a 98,25
Appropriatezza del piano finanziarioda 1 a 99
Coinvolgimento di più partner e altri soggetti, con riferimento anche alla chiarezza dei loro ruoli e responsabilitàda 1 a 99
Distribuzione delle risorse di bilancio e delle responsabilità tra le unità operativeda 1 a 98,75
Correlazione con Piani e Programmi regionalida 1 a 97,75
PUNTEGGIO FINALE

Somma

* Punteggio minimo = 9, Punteggio massimo = 81

75,75

 

 

Data di pubblicazione: 11 settembre 2017, ultimo aggiornamento 1 dicembre 2017

Documentazione

.