Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai alla pagina Atti delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatari distintamente per ogni procedura

Ufficio: DG Prevenzione sanitaria

Data di pubblicazione: 10 novembre 2016

Data di scadenza: 23 novembre 2016


Realizzazione di un progetto, in collaborazione con il Ministero della salute, di intervento nell'ambito: "Miglioramento del percorso diagnostico-assistenziale delle IST, anche in relazione alla eventuale coinfezione da HIV, individuando eventuali inappropriatezze del sistema che portano al mancato/errato/ritardato inquadramento diagnostico-terapeutico e proponendo azioni correttive da applicare sul territorio".

 



Destinatari

Il presente avviso è rivolto, esclusivamente, ad enti del S.S.N. o università pubbliche, oppure istituti pubblici di ricerca, di rilevanza nazionale che abbiano già svolto, tramite le proprie competenze e le proprie professionalità, un'attività di sorveglianza, a livello nazionale, delle infezioni sessualmente trasmesse (IST) e dell'HIV/AIDS.

Risorse economiche

Le risorse messe a disposizione ammontano complessivamente a € 167.110,00.


Requisiti dei progetti

I progetti, della durata di mesi 24, dovranno essere redatti utilizzando esclusivamente il format di progettazione allegato al bando.


Modalità di presentazione delle proposte

Le proposte progettuali dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 24 del giorno 23 novembre 2016 esclusivamente all'indirizzo PEC dgprev@postacert.sanita.it e agli indirizzi: a.caraglia@sanita.it e p.rosi@sanita.it


Valutazione delle richieste

Le proposte progettuali verranno valutate da un Comitato di valutazione composto dal Direttore Generale della prevenzione sanitaria, o da un Dirigente medico di seconda fascia, dal direttore dell'Ufficio 1 della Direzione generale della prevenzione sanitaria e da un dirigente delle professionalità sanitarie in servizio presso la medesima Direzione.

Esito

Si rende pubblico l'esito della valutazione effettuata dal Comitato di valutazione, previsto nell' avviso pubblico del 10 novembre 2016 e istituito con decreto dirigenziale del 30 novembre 2016, che si è riunito il giorno 1 dicembre 2016 e che ha proceduto alla valutazione delle proposte progettuali pervenute.

Graduatoria

ProgettoPunteggio
Percorso diagnostico-assistenziale delle IST: individuazione di criticità ed inappropriatezze nei percorsi; proposte operative di implementazione del sistema territoriale per un corretto inquadramento diagnostico-assistenziale.
ENTE PROPONENTE: Istituto Superiore di Sanità

65
Facilitazione dell’accesso al test per la prevenzione della presentazione tardiva di HIV e delle infezioni sessualmente trasmesse mediante una rete interregionale di strutture accessibili via web.
ENTE PROPONENTE: A.U.S.L. di Pescara

50
Progetto pilota per la creazione di una rete nazionale di assistenza ai migranti, sbarcati in Sicilia, affetti da patologie infettive croniche.
ENTE PROPONENTE: A.R.N.A.S. Civico di Palermo

n.a.*

*non ammesso alla valutazione in quanto non ha rispettato i requisiti della presentazione secondo il format richiesto e della presenza di almeno tre strutture universitarie di laboratorio coinvolte

Data di pubblicazione: 10 novembre 2016, ultimo aggiornamento 2 dicembre 2016