Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai alla pagina Atti delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatari distintamente per ogni procedura

Ufficio: DG Comunicazione e Rapporti europei e internazionali

Data di pubblicazione: 30 dicembre 2015

Data di scadenza: 29 gennaio 2016

Iniziativa di comunicazione in materia di prevenzione dell’infertilità

La Direzione Generale della Comunicazione e dei Rapporti Europei e Internazionali intende avviare un’iniziativa di comunicazione in materia di prevenzione dell’infertilità, da realizzarsi attraverso la produzione e la trasmissione di una webserie volta ad informare e responsabilizzare i giovani sulla propria salute riproduttiva. Per la realizzazione dell’iniziativa la Direzione intende individuare uno o più soggetti interessati a sponsorizzare finanziariamente la produzione della webserie.

OBIETTIVI DI COMUNICAZIONE

L’iniziativa è finalizzata a diffondere il messaggio che “Fare figli è cool”. In particolare, la webserie dovrà far comprendere l’importanza di non rinviare la decisione di avere un figlio, senza peraltro minimizzare le ragioni che nella maggior parte dei casi portano a tale decisone.La serie dovrà evidenziare che rimandare rende più difficile riuscire ad avere un figlio.
Va, infatti, evidenziato che la fertilità femminile è strettamente correlata all’età riproduttiva e declina ben prima dell’inizio delle irregolarità mestruali che precedono la menopausa.

TARGET DELL’INIZIATIVA

Il target dell’iniziativa è rappresentato da:

  • coppie in età feconda
  • giovani

TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

Le offerte, complete della documentazione indicata di seguito, dovranno pervenire al seguente indirizzo: Ministero della Salute - Ufficio Accettazione Corrispondenza - Viale Giorgio Ribotta n. 5, 00144 Roma – per la Direzione Generale della Comunicazione e dei Rapporti Europei e Internazionali Ufficio I ex DGCORI.
Il plico unico, contenente l’offerta e la documentazione allegata, potrà essere consegnato a mano dalle ore 9,00 alle ore 16,00, esclusi i giorni di sabato, domenica e festivi, ovvero inviato per posta, mediante raccomandata A/R o a mezzo Agenzia di recapito autorizzata e dovrà pervenire entro le ore 16:00 del 29 gennaio 2016.

Data di pubblicazione: 30 dicembre 2015, ultimo aggiornamento