Piano d'azione europeo per la salute mentale

A cura di OMS

Abstract
I disturbi mentali rappresentano una delle maggiori sfide per la sanità pubblica nella Regione Europea dell'OMS in termini di prevalenza, carico della malattia e disabilità, giacché colpiscono oltre un terzo della popolazione ogni anno. In tutti i paesi, i problemi di salute mentale hanno una prevalenza di gran lunga maggiore tra i soggetti più svantaggiati.
Il Piano d'Azione Europeo per la Salute Mentale individua sette obiettivi tra loro collegati e propone azioni efficaci e integrate volte a migliorare la salute e il benessere mentale nella Regione Europea. Investire nella salute mentale è fondamentale per garantire la sostenibilità delle politiche socio-sanitarie nella Regione Europea.
Il documento propone un disegno per un Piano d'Azione Europeo per la Salute Mentale che riprende i quattro ambiti prioritari di Salute 2020 (Health 2020), la nuova politica di riferimento europea per la salute e il benessere, e fornisce un contributo diretto alla sua realizzazione.
Il Piano d'Azione è stato sviluppato in stretta consultazione con gli Stati Membri sotto la guida del Comitato Permanente del Comitato Regionale OMS per l'Europa. Il Direttore Regionale per l'Europa e l'Ufficio Regionale desiderano ringraziare gli Stati Membri e tutti coloro che hanno partecipato all'elaborazione di questo Piano d'Azione.

Download


Data di pubblicazione: 5 gennaio 2016 , ultimo aggiornamento 5 gennaio 2016

Consulta le pubblicazioni di Salute mentale

Vai all'archivio completo delle pubblicazioni