Ministero della Salute

Piano Nazionale Integrato 2015 - 2018

Data di pubblicazione: 1 gennaio 2015, ultimo aggiornamento 18 settembre 2019

Appendice - Sezioni regionali - Regione Toscana

Autorità Competenti

Organizzazione delle Autorità competenti regionali e locali

Il Servizio sanitario regionale è interessato da una profonda riorganizzazione, approvata dal Consiglio regionale con la legge n. 84 del 28 dicembre 2015.
Dal 1° gennaio 2016 sono costituite le tre grandi nuove Aziende Usl, una per ciascuna Area vasta, che accorpano le 12 precedenti.

Il sistema sanitario è disciplinato dalla legge regionale del 24 febbraio 2005, n. 40 e successive modifiche e integrazioni.
La programmazione sanitaria regionale è declinata nel rispetto dei programmi generali di seguito riportati:

e ha quale elemento centrale il Piano sanitario e sociale Integrato.

Il vigente Piano sanitario sociale Integrato è stato approvato da parte del Consiglio regionale con Delibera n.91 del 05.11.2014.

Il Piano Sanitario e Sociale Integrato Regionale costituisce lo strumento della programmazione regionale in materia sanitaria, socio sanitaria e sociale, ai sensi degli articoli 18 della legge  regionale 24 febbraio 2005, 40 (Disciplina del Servizio Sanitario Regionale) e 27 della legge  regionale 24 febbraio 2005, 41 (Sistema integrato di interventi e servizi per la tutela dei diritti di  cittadinanza sociale), come modificati dalla l.r. 60 del 10 novembre 2008 e dalla l.r. 83 del 28 dicembre 2009.

Il presente Piano assolve la funzione, prevista dal d.lgs. 502/1992 (art. 1, comma 13), di “piano strategico degli  interventi per gli obiettivi di salute e il funzionamento dei servizi per soddisfare le esigenze  specifiche della popolazione regionale, anche in riferimento agli obiettivi del Piano Sanitario Nazionale”.

Altro documento di riferimento ai fini della programmazione sanitaria è il Piano Regionale di Prevenzione che è stato recepito dalla Regione Toscana con i sottoelencati atti:

Ulteriori informazioni sull'organizzazione della regione Toscana e relativo organigramma degli assessorati sono disponibili al seguente documento di approfondimento.


Audit sulle Autorità competenti

Organizzazione e gestione del sistema di audit sulle Autorità competenti

Descrizione sintetica dell’organizzazione e gestione del sistema di audit dell’autorità competente regionale (in allegato), ai sensi dell’ art. 4(6) del Reg. 882/04.


Attività di controllo regionali

Organizzazione e gestione di attività di controllo a carattere regionale (tipologia 5)

 



Tag associati a questa pagina: Quadro generale