Sei in: Home > Appendice - Sezioni regionali > Regione Piemonte > Materiali destinati a venire a contatto con gli alimenti (MOCA) - Verifica conformità

Materiali destinati a venire a contatto con gli alimenti (MOCA) - Verifica conformità

FONTE: Regione Piemonte

Macroarea: Alimenti
Settore: Sicurezza e Nutrizione
Tipologia dell'attività: 5 - Attività di controllo ufficiale a carattere regionale

Normativa di riferimento:

  • Reg.CE/882/2004;
  • Reg.CE/1935/2004;
  • Reg.UE/10/2011;
  • Reg.UE/2023/2006;


AC Regionali:

Assessorato alla Tutela alla Salute e Sanità
Direzione sanità - Settore Prevenzione e Veterinaria

Ruoli:

Programmazione (redazione del Piano), coordinamento, monitoraggio e verifica attività. relazione annuale sull’attività svolta.
Formazione del personale deputato ai controlli.

 

AC Locali:

Dipartimenti di Prevenzione delle ASL
Servizi Veterinari Area B e C
Servizi Igiene degli Alimenti e della Nutrizione

Ruoli:
Programmazione a livello locale, effettuazione dei Controlli e dei campionamenti.
Formazione e informazione degli addetti .delle Imprese.

 

Laboratori:

Dipartimento ARPA

Ruoli:

Effettuazione analisi con prove accreditate.


Categorizzazione degli eventuali rischi e modalità di applicazione delle categorie di rischio
Apposita scheda di valutazione del rischio basata su: caratteristiche strutturali, presenza e applicazione delle GMP, dati storici.

Frequenza (o criteri per stabilire frequenza)
Conclusione nell’anno 2012 del Piano di controllo triennale (2010/2012)per le Imprese di produzione e deposito all’ingrosso.

Luogo e momento del controllo
C.U. presso la produzione, depositi all’ingrosso, utilizzatori.

Metodi e tecniche
Controllo (ispezioni e Audit), utilizzo di specifica Chek list e verbale di prelevamento.
Prove analitiche accreditate.

Modalità rendicontazione, verifica e feedback
Utilizzo di specifica scheda di rendicontazione sia per il C.U. sia per i campionamenti.
Analisi dell’attività effettuata dai Servizi territoriali, redazione della relazione annuale di attività.


Data di pubblicazione: 1 gennaio 2015

Tag associati a questa pagina: Materiali a contatto con alimentiSicurezza alimentare


Condividi:

  • Facebook