Salta la testata inizio inizio
Ministero della Salute



Presentata la Linea guida sulla gravidanza fisiologica

Presentata ai professionisti della salute, al pubblico e alla stampa la Linea guida sulla gravidanza fisiologica, un elemento prezioso e centrale per l’aggiornamento dei professionisti e la predisposizione di protocolli operativi dei differenti punti nascita, oltre che strumento di riferimento per la presa in carico e la continuità assistenziale della donna in gravidanza.

Predisposto su mandato del Ministero della salute, il documento è frutto del lavoro di un gruppo multidisciplinare e multiprofessionale di esperti coordinato dal Sistema Nazionale Linee Guida dell’Istituto Superiore di Sanità ed è redatto sulla base di una rigorosa e aggiornata analisi della letteratura scientifica,

.
Nella linea guida le informazioni fondate su prove di efficacia sono organizzate per consentire - sia ai professionisti sia alle donne in buona salute con una gravidanza singola senza complicazioni - di scegliere i trattamenti appropriati in 56 distinte circostanze.

In particolare la linea guida valuta l'accuratezza e l’efficacia degli screening per la valutazione della salute materna e fetale, (malformazioni fetali, malattie infettive, problemi ematologici, diabete, depressione, nascita pretermine, ecc.) e l’appropriatezza di interventi per la valutazione dell’accrescimento del benessere fetale e per l’assistenza di particolari condizioni cliniche, come la presentazione podalica o la gravidanza a termine.
Altre sezioni sono dedicate agli stili di vita, al trattamento dei comuni sintomi e all’esame clinico della gestante.

Non meno importante delle raccomandazioni è l’agenda della gravidanza che correda questo documento.
Traducendo in un pratico calendario le indicazioni della linea guida, l’agenda definisce i contenuti informativi e descrive gli interventi di provata efficaci che devono essere offerti alla donna in ciascuno degli incontri con i professionisti che la assistono.


Data pubblicazione: 16 dicembre 2010



Ministero della Salute - Centralino 06.5994.1 - Codice Fiscale 80242250589